La più vera intimità è quella emotiva

Erroneamente le coppie credono che lo zenit dell’intimità sia la piena sintonia sessuale. Quando ti senti libero di rivelare al tuo partner qualsiasi fantasia erotica ti passi per la mente, credi di essere completamente aperto a lui.

In parte è vero, ma non è questa la forma più alta di intimità che è possibile raggiungere nelle coppie.

intimità emotiva

Il sesso, in tutte le sue forme, è l’espressione più vitale di quello che abbiamo dentro. Raccontarlo in modo esplicito al nostro partner equivale a dire, “guardami. Guarda quanto sono pieno di vita!”. Permettere al vostro compagno di guardare il vostro entusiasmo più nascosto richiede senz’altro un buon livello di intimità.

Tuttavia, c’è qualcosa che necessità di un livello ancora maggiore.

Caetano Veloso, cantautore brasiliano, cantava che visto da vicino nessun uomo è normale. Questo semplice aforisma racchiude molta verità.

Tutti noi siamo il risultato di genetica, storie di vita personali e storie di vita condivise. Dal mescolarsi di queste tre cose nasce sempre qualcosa di unico. La cosa più difficile da fare è mostrare la propria unicità.

Nelle relazioni amorose, l’aumento dell’intimità significa svelare a poco a poco la nostra unicità. Gettare via le maschere che normalmente indossiamo per uscire tra la gente e metterci a nudo.

Spogliarsi delle proprie maschere è molto difficile, ci rende vulnerabili. Nel momento in cui lo facciamo accettiamo che la persona con cui stiamo possa usare la nostra unicità per attaccarci.

Purtroppo spesso succede, quando ci riveliamo al nostro compagno lui usa ciò che gli abbiamo offerto per ferirci. Per questo quando una storia finisce poi diventa difficile fidarsi di un nuovo partner. Se poi le relazioni finite male che ci siamo messi alle spalle sono molte, creare una nuova intimità con un nuovo partner può diventare quasi impossibile.

L’intimità emotiva è indispensabile per vivere una storia d’amore.

 

#1 Per poter vivere una nuova storia d’amore dobbiamo elaborare le emozioni che trasciniamo dalle storie passate.

 

#2 Dobbiamo imparare a fidarci del nostro partner. Quando gli confidiamo che una cosa ci ferisce o ci fa arrabbiare dobbiamo essere sicuri che non la userà contro di noi.

 

#3 Liberare le nostri emozioni con chi amiamo è il massimo del ristoro e ci permette di ricaricare le energie.

 

#4 Un parere esterno rivolto alla nostra emotività ci aiuta a crescere e migliorare.

 

#5 Solo chi conosce la tua intimità emotiva può aiutarti e starti vicino nei momenti difficili.

Share Button
 
Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato su argomenti che esplorano la crescita personale ed emotiva, puoi seguirmi sulla pagina facebook “Psicologia“ , oppure aggiungermi su Facebook per sottopormi le tue curiosità e i tuoi dubbi.
Vuoi commentare e condividere con noi le tue esperienze ? Iscriviti al gruppo “Psiche e benessere
Se invece stai attraversando un periodo difficile e desideri parlare con uno psicoterapeuta contatta il nostro servizio di consulenza online
 

Francesco Boz

Le cose vanno bene - rispondiamo sorridendo per rassicurare noi stessi

Commenti

commenti