Le fantasie sessuali secondo Wendy Maltz

Wendy Maltz è una famosa terapista sessuale americana specializzata in abusi sessuali, comprensione delle fantasie sessuali femminili, pornografia e i problemi a essa relati e promozione di una vita sessuale sana e soddisfacente.

Nel suo libro “Private Thoughts: Exploring the Power of Women’s Sexual Fantasies” descrive con minuzia di particola le fantasie sessuali femminili e maschili.

intimate moments

Secondo la dottoressa Maltz le donne nelle loro fantasie sessuali scelgono il ruolo da interpretare tra questi sei: la bella vergine (oggetto del desiderio di un altro), la vittima (desiderio di umiliazione o violenza), la donna selvaggia (fa scoprire il sesso al ragazzo acerbo), la dominatrice (esercita il suo potere sugli altri), la voyeur (guarda gli altri fare sesso) e la donna amata (connessa intimamente con il suo uomo, amata e ricambiata).

Possono eccitarsi sessualmente anche senza seguire un copione, in questo caso non ci sono ruoli, si tratta di fantasie più fuggevoli focalizzate sulle immagini anziché sui personaggi. Queste immagini, sempre secondo la Maltz, non sono necessariamente di natura sessuale, ma possono essere le più varie: cavalli al galoppo, prati in fiore, profumi, paesaggi, tempeste o altro ancora. Anche gli uomini non sono immuni da questo genere di fantasie. Un paziente della dottoressa Maltz immaginava sua moglie come un diamante di cui lui era il raggio di luce che lo attraversava.

Le fantasie sessuali riflettono gli stimoli a cui siamo sottoposti durante il sesso. La mente lavora spesso per associazioni, per questo se sperimentiamo il nostro primo orgasmo tuffandoci in piscina, da adulti l’acqua sarà un elemento centrale delle nostre fantasie. Un altro esempio estratto dai racconti dei pazienti della dottoressa, parla di una ragazza che durante il suo primo ballo con un ragazzo ha provato una forte eccitazione e ancora oggi è attratta sessualmente dall’eleganza del ballo. 

Ma le fantasie sessuali riflettono anche le nostre ansie. Una donna insicura circa il suo aspetto fisico fantasticherà di far impazzire gli uomini con la sua bellezza. Al contrario, una donna preoccupata di essere troppo per tutti gli uomini che conosce, nelle sue fantasie vorrà essere dominata. Una paziente ha descritto le sue fantasie sessuali come un’onda che si scontra contro gli scogli, non le importa di come gli scogli la prenderanno.

 

Ecco le principali tipologie di fantasie erotiche di uomini e donne riassunte dalla scrittrice Nancy Friday:

 

UOMINI

– Visive

– Relazioni impersonali e dinamiche con partner interscambiabili

– Focalizzate sui dettagli anatomici e sul sesso esplicito

 

DONNE

– Multisensoriali incluso il tatto

– Situazioni romantiche e coinvolgimento emotivo

– Astratte

Share Button
 
Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato su argomenti che esplorano la crescita personale ed emotiva, puoi seguirmi sulle mie pagine di facebook “Psicologia“ e "Psiche - ψυχή", oppure aggiungermi su Facebook per sottopormi le tue curiosità e i tuoi dubbi.
Vuoi commentare e condividere con noi le tue esperienze o avere il parere di uno psicologo o psicoterapeuta? Iscriviti al gruppo di Psiche “Psiche e benessere
 

Commenti

commenti