30 consigli per costruire una relazione stabile

#11 Non è una gara

Prendere nota di chi ha fatto più regali all’altro, chi ha passato l’aspirapolvere più volte questo mese, chi ha pulito più volte i piatti eccetera… è una pratica infantile che non serve al bene della coppia. Impegnati a fare e quando non hai voglia aspetta. Ci vuole sincerità anche negli impegni.

 

#12 Ammetti i tuoi errori

Se non puoi ammettere di aver sbagliato con chi ti ama non vedo chi altro potresti farlo.

 

#13 Esalta i suoi successi

Amare e celebrare i successi del tuo partner è il modo migliore per creare un clima sereno e gioioso in casa vostra.

 

#14 Sorprendilo

Non si può lasciare che la routine prenda il soppravvento. Alle volte è necessario dare uno scossono alla banalità della vita con piccoli gesti inaspettati.

 

#15 Non sottovalutare i piccoli gesti

Tenerle la porta, andarla a prendere quando piove, far trovare la cena pronta. La felicità si nasconde dietro alle piccole cose.

 

#16 Non sottovalutare i piccoli gesti fastidiosi

Far rumore mentre mangi, gettare la biancheria sporca alla rinfusa, lasciare che la spazzatura si accumuli sono piccole cose che trascinate uccidono la serenità. Correggere certi comportamenti non costa nulla e significa tanto per chi ti sta vicino.

 

#17 Il bagno è una zona privata

Non è detto che lei o lui ami condividere la sua intimità quando è in bagno. A volte anche una cosa banale come lavarsi i denti è preferibile farla in solitudine. Accetta questa esigenza del tuo partner e aspetta il tuo turno.

 

#18 Parla di sesso

Il sesso per molti è ancora un taboo. Ma nella vita di coppia il sesso non può essere un mistero, dev’essere qualcosa da poter condividere liberamente con chi ti sta vicino. La soddisfazione di una relazione stabile passa anche attraverso una vita sessuale appagante.

 

#19 Puoi avere segreti

Non serve esplicitare tutto. Ci sono cose che puoi tenere per te. A patto che non incidano sulla vita di coppia.

 

#20 Evita i sottointesi

Se devi dire qualcosa dilla chiaramente. Senza giri di parole e senza sottointesi che non fanno altro che generare incomprensioni.

#21 Dimentica il passato e non fantasticare sul futuro

Il tempo colora il passato e lo rende fantastico. Non ricordi quanto soffrivi e questo ti rende vulnerabile al suo ritorno. Ugualmente il futuro è il luogo delle possibilità, dove puoi fantasticare sulle mille sfumature che può prendere la tua vita. Goditi il presente con lei/lui e cerca di rendere ogni giorno migliore.

 

#22 Quando critichi offri anche soluzioni

Distruggere è facilissimo. Se vuoi vivere felice prepara sempre un piano per riparare quando vuoi distruggere qualcosa.

 

#23 Siete alla pari

La prima regola di ogni relazione è la simmetria. Quando i rapporti tra i partner sono sbilanciati non può venire fuori nulla di buono.

 

#24 A volte devi solo tacere

Non tutte le situazioni hanno bisogno di parole. In certi casi l’unica forma di comunicazione è il silenzio.

 

#25 Rispetta i suoi spazi

Tutti hanno bisogno di passare del tempo con se stessi. Rispetta questa necessità anche se la casa è piccola e non è facile isolarsi fisicamente.

 

#26 Dimostrati autosufficiente

Mai dipendere dall’altro. Questo violerebbe la necessità di simmetria tra gli amanti. Tu puoi fare tutto senza di lui/lei, però scegli di farlo con lui/lei perché in questo modo quel tutto diventa migliore.

 

#27 Sii parsimonioso con il denaro

I problemi economici fanno male a tutte le coppie, anche a quelle più solide. Cerca di avere cura del denaro accettando di spendere quanto basta per la vostra serenità.

 

#28 Non essere superficiale

Quando il tuo partner ti racconta qualcosa per chiderti aiuto o un consiglio, non sminuire mai le sue ansie. Al massimo chiedi di parlarne più tardi, ma se accetti di ascoltare i suoi bisogni devi farlo con tutta la tua attenzione.

 

#29 Cerca di essere attraente

Cura la tua salute, nutri la tua mente, coltiva anche la tua estetica per continuare a essere la persona di cui il tuo partner si è innamorato.

 

#30 Ricordati di ringraziare

Probabilmente anche ora hai un motivo per dire grazie al tuo partner. Fallo!

 

Torna indietro…

Share Button
 
Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato su argomenti che esplorano la crescita personale ed emotiva, puoi seguirmi sulla pagina facebook “Psicologia“ , oppure aggiungermi su Facebook per sottopormi le tue curiosità e i tuoi dubbi.
Vuoi commentare e condividere con noi le tue esperienze ? Iscriviti al gruppo “Psiche e benessere
Se invece stai attraversando un periodo difficile e desideri parlare con uno psicoterapeuta contatta il nostro servizio di consulenza online
 

Francesco Boz

Le cose vanno bene - rispondiamo sorridendo per rassicurare noi stessi

Commenti

commenti