20 propositi psicologici di automiglioramento per il nuovo anno

La fine dell’anno è il momento di fare tanti buoni propositi per l’anno nuovo. Anche noi vogliamo proporre 20 suggerimenti per l’automiglioramento psicologico e l’aumento del benessere individuale e collettivo.

automiglioramento

20 propositi psicologici di automiglioramento per il nuovo anno

 

#1 Cerca di conoscere persone molto diverse. Non chiuderti nel tuo mondo e non frequentare solo per sono simili a te. La crescita personale sta nell’avvicinare e comprendere la diversità.

#2 Leggi più che puoi. Non esiste altro modo per allenare al mente alla concentrazione, al pensiero e alla comprensione del mondo.

#3 Metti in dubbio le tue convinzioni e se serve cambia idea.

#4 Ma difendi le cose in cui credi. Anche se devi dubitare, anche se non si può mai essere certi della bontà di una convinzione, credere in qualcosa è un tuo diritto e spetta solo a te decidere se cambiare idea.

#5 Impara a cucinare. La salute della mente passa attraverso quella del corpo. E il cibo da asporto non è una soluzione. Su questa pagina trovi qualche consiglio: BON – cibo buono che fa bene

#6 Impara a gestire i tuoi soldi in modo da sentirti responsabile ed emancipato, non limitato.

#7 Almeno una volta al mese spendi dei soldi per qualcosa di non necessario ma gratificante. Pondera la cifra in base alle tue possibilità ma fallo. Ogni tanto fa bene ricordare il risvolto piacevole di lavorare e guadagnare.

#8 Impara a gestire il dolore sano. Quello causato dalla necessità di restare al lavoro fino a tardi per finire i tuoi compiti, dalla voglia di fare un gesto carino per qualcuno anche quando l’unica cosa che vorresti fare è stenderti sul divano, quello che provi ogni volta che fai fatica ma il fine di questa fatica è qualcosa di buono. È un dolore che vale la pena di provare.

#9 Impara ad ammettere di aver sbagliato. Una volta accettato l’errore puoi ripartire da lì e tutto diventa più semplice.

#10 Fai una lista delle cose che ti piacciono e delle cose che non ti piacciono di te. Tienila sempre con te come promemoria.

#11 Chiediti cosa vuoi ottenere dalla vita ma non vivere nell’angoscia di raggiungere quel traguardo. La vita non è la fine del viaggio, è il viaggio.

#12 Scegli una cosa della tua quotidianità che non ti piace e smetti di farla. Subito senza rimandare a domani.

#13 Pensa a una cosa che manca alla tua quotidianità e lavora sodo per inserirla nelle tue giornate.

#14 Sii consapevole delle tue azioni. Quando fai qualcosa, qualsiasi cosa, falla solo se ti è chiaro cosa stai facendo. Non farti trascinare dagli amici, dagli eventi, dal caso o dalla fortuna. Non puoi controllare tutto, ma puoi sempre controllare le tue scelte.

#15 Prenditi sul serio. Almeno quanto vorresti che gli altri facessero con te.

#16 Ricorda che gli altri hanno dentro di loro lo stesso caos che hai tu. Non puoi gettare i tuoi problemi sugli altri, ma delicatamente, chiedendo per favore, puoi condividerli.

#17 I ricordi sono sempre un po’ falsati dal tempo passato e dai piccoli errori della nostra memoria. Fidati solo del presente.

#18 Trova una zona di comfort dove ricaricare le energie per essere pronto a combattere quando uscirai da lì. E dovrai farlo per forza se vuoi che la vita ti dia soddisfazione.

#19 Lascia che l’amore cresca in insieme a te e smetti di cercare solo piccoli momenti di entusiasmo. Poche cose rendono la vita speciale quanto condividerla con qualcuno.

#20 Non aver paura di ricominciare dopo un fallimento. Niente è più importante di tentare.

Share Button
 
Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato su argomenti che esplorano la crescita personale ed emotiva, puoi seguirmi sulle mie pagine di facebook “Psicologia“ e "Psiche e Sogno", oppure aggiungermi su Facebook per sottopormi le tue curiosità e i tuoi dubbi.
Vuoi commentare e condividere con noi le tue esperienze o avere il parere di uno psicologo o psicoterapeuta? Iscriviti al gruppo di Psiche “Psiche e benessere
 

Francesco Boz

Le cose vanno bene - rispondiamo sorridendo per rassicurare noi stessi

Latest posts by Francesco Boz (see all)

Commenti

commenti