La vita è troppo breve per viverla come vogliono gli altri

Nella vita incontrerai sempre qualcuno che ti dirà cosa fare. Ascoltalo e poi decidi con la tua testa. Non puoi vivere come di dicono gli altri perché non ti conoscono abbastanza bene

Egoismo non è fare quello che ti pare senza curarti dell’opinione degli altri. Egoismo e pretendere che gli altri facciano quello che vuoi tu.

Proviamo a sfatare un mito. avere l’attenzione rivolta verso se stessi è normale ed è giusto. Questo non significa essere delle brutte persone o fregarsene dei bisogni degli altri.

Facciamo un esempio: la vita di coppia.

Sei fidanzato. Questo significa che passi del tempo con il tuo partner e dovete decidere cosa fare. Siccome non siete una persona sola è probabile che avrete gusti ed esigenze diverse. Questo apre almeno tre scenari.

#1 Siete fortunati. 

Volete fare la stessa cosa nello stesso momento. Potete crogiolarvi nell’idea che il vostro amore sia perfetto e tutto fila liscio e senza attriti.

#2 Nascondi le tue esigenze per adeguarti ai desideri del tuo partner.

Peccato, hai perso una buona occasione per far funzionare il vostro rapporto. Affronterai la serata con risentimento e il malessere che provi avvolgerà tutto dentro una nuvola di negatività. Il tuo partner si domanderà cosa non va. Ormai però è troppo tardi per ammettere che la sua proposta era terribile per i tuoi gusti. Non ti resta che mentire e porre così le fondamenta per costruire un bel castello di non detti.

#3 Espliciti i tuoi desideri e/o bisogni.

Bravo, dovresti fare sempre così. Giocare a carte scoperte è l’unico modo per conoscervi a fondo e così decidere se vi piacete. Non è detto che i tuoi desideri coincidano con quelli del tuo partner, però se siete una bella coppia troverete un compromesso che soddisfi entrambi. Meglio che l’alternativa due, dove tutti soffrono.

L’egoismo di chi vuole essere amato da tutti

Non c’è nessuno più egoista di chi pretende di essere amato sempre da tutti. È un egoismo quasi patologico. Inoltre è subdolo perché nell’immaginario comune l’egoista è chi impone i suoi bisogni agli altri. Non è esatto. Chi si impone sugli altri è violento, non egoista.  Esplicitare i propri bisogni è il contrario dell’egoismo, è il primo passo per la vita sociale.

Egoismo è mettere l’individualità davanti alla collettività.

Bisogna accettare la realtà, non possiamo piacere a tutti. Se ci proviamo fingendo di essere quello che non siamo, allora siamo egoisti. Se invece corriamo il rischio di mostrare agli altri ciò che siamo, allora non siamo egoisti.

 

La vita è troppo breve per viverla come vogliono gli altri.

Avremo sempre l’impressione che gli altri si aspettino qualcosa da noi, ma non avremo mai la certezza di cosa. Possiamo vivere nell’ipotesi di cosa desiderano, sopprimendo i nostri bisogni in favore di quelli che crediamo siano i loro, oppure possiamo rischiare di mostrare ciò che siamo e trovare la forza di aprirci e parlare con gli altri.

Se vogliamo vivere bene l’unico modo è il secondo.

 

Seguimi su LinkedIn

Share Button
 
Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato su argomenti che esplorano la crescita personale ed emotiva, puoi seguirmi sulla pagina facebook “Psicologia“ , oppure aggiungermi su Facebook per sottopormi le tue curiosità e i tuoi dubbi.
Vuoi commentare e condividere con noi le tue esperienze ? Iscriviti al gruppo “Psiche e benessere
Se invece stai attraversando un periodo difficile e desideri parlare con uno psicoterapeuta contatta il nostro servizio di consulenza online
 
Francesco Boz

Commenti

commenti