Problemi di insonnia. 7 strategie per dormire meglio

Problemi di insonnia, addormentamento difficile, risvegli precoci? La psicologia ci può aiutare!

E’ capitato più o meno a tutti, in alcuni periodi, di avere problemi di addormentamento. L’insonnia è veramente una brutta bestia! Vai a dormire e non riesci a prendere sonno, ti risvegli nel cuore della notte e non riesce a riprendere sonno, la mattina potresti dormire e magari ti risvegli precocemente e così via fino ad arrivare al momento in cui ti svegli e se più stanco di quando sei andato a letto. I motivi dell’insonnia possono essere tanti e sono da ricercare soprattutto nella nostra difficoltà a gestire le emozioni e il nostro livello psicofisico. A parte le condizioni patologiche di tipo organico dobbiamo tener conto che nella maggior parte dei casi l’insonnia deriva da un livello eccessivo di ruminazione mentale, di ansia, di difficoltà da un punto di vista emotivo e relazionale che si ripercuotono anche sulla qualità del nostro sonno. E’ risaputo che un’elevata quantità di stress all’interno della nostra vita non favorisce certo l’addormentamento e la qualità del sonno.

Vediamo insieme 7 strategie pratiche per riuscire a dormire meglio.

 

1° Spegni gli schermi

Pochi sanno che la luce emanata dagli schermi elettronici computer, tablet, cellulari va ad influire negativamente sulla qualità del nostro sonno. Sì perché quelle onde luminose vanno ad attivare il nostro cervello attraverso gli occhi dando il messaggio che è pieno giorno, c’è quindi uno sfasamento del tuo sistema nervoso che ti porta a dormire meno e peggio. Il mio consiglio è evita completamente tutti gli schermi almeno 3 ore prima di andare a dormire (lo so che è difficilissimo ma possiamo provarci insieme…e riuscirci!)

2° Fai attività fisica

Una buona attività fisica è alla base di una qualità migliore del sonno. Perché? Perchè facendo attività fisica durante il giorno scarichi energie in eccesso, riesci a compensare il livello mentale con il livello fisico e quindi quando vai a dormire il tuo corpo è già predisposto ad una buona qualità del sonno. Molti di noi fanno lavori sedentari che implicano un elevato coinvolgimento di tipo cerebrale ma uno scarso coinvolgimento di tipo fisico. Quindi andiamo a dormire la sera e siamo molto attivati a livello cerebrale ma poco scarichi da un punto di vista fisico, abbiamo energie fisiche da vendere! Facendo un’attività aerobica di tipo costante, blando, per esempio mezz’ora tre quarti d’ora di camminata al giorno all’aria aperta sicuramente la tua qualità del sonno andrà lentamente a migliorare.

3° Regola la tua alimentazione

Dai un’occhiata agli altri video che riguardano l’alimentazione e alle varie live che abbiamo fatto in Psylife e inizia a mangiare in maniera più sana. Evita i cibi troppo grassi, la caffeina, l’alcol soprattutto la sera prima di andare a dormire. Regolando bene la tua alimentazione utilizzando molte fibre e molte vitamine, frutta e verdura, vedrai che il tuo sonno andrà a migliorare. Provare per credere!

4° Risolvi le ansie

E’ molto frequente che i periodi di difficoltà di addormentamento siano concomitanti a difficoltà personali. Quando abbiamo molti pensieri per la testa è praticamente impossibile riposare per bene. Il mio consiglio è di farti seguire da un bravo psicologo, utilizza anche il servizio di psicoterapia online messo a disposizione dal mio studio e risolvi le tue ansie, risolvi veramente i problemi che sono alla base della tua agitazione. Questa è una regola fondamentale per riuscire a riposare bene, tutto il resto senza questo si riduce ad una sorta di palliativo.

5° Regolarizza i tuoi orari

Molti di noi fanno una vita sregolata in cui l’orario di addormentamento l’orario di risveglio sono un po’ lasciati al caso. Prova da oggi a farti un calendario e cerca di rispettare gli orari. Decidi di andare a dormire sempre un po’ prima la sera, l’ideale sarebbe che vai a dormire intorno alle 9 le 10 di sera. So che per molti è difficile ma ci possiamo riuscire andando ad anticipare progressivamente l’orario di addormentamento. Stessa cosa vale per l’orario di risveglio, anzi inizia proprio dell’orario di risveglio! Inizia a svegliarti un po’ prima la mattina così la sera arriverai più stanco. Fai in modo che i tuoi orari siano più o meno sempre gli stessi, senza diventare svizzero cerca di darti una regolarità e questo favorisce di moltissimo la qualità del tuo sonno.

6° Usa gli oli essenziali

Conosci già gli oli essenziali? Sono degli oli estratti dalle piante che hanno delle grandi proprietà terapeutiche e di rilassamento. In particolare ti consiglio di provare l’olio di lavanda ne bastano due gocce sul cuscino oppure o su un fazzoletto che lasci lì vicino a te per favorire l’addormentamento e migliorare la qualità del sonno. Puoi utilizzare anche dei brucia essenze ce ne sono anche di tipo digitale ed elettrico e li trovi facilmente online sul sito naturetica.com. Creando un’atmosfera piacevolmente odorosa intorno a te sarà più facile favorire il rilassamento.

7° Respira e rilassati

Utilizza gli esercizi di respirazione e rilassamento che ti spiego nei video di PsyLife per riuscire a favorire il tuo fisiologico rilassamento. Se ti eserciti quotidianamente con queste tecniche sarà molto più facile non arrivare al punto in cui lo stress prende il sopravvento. Sarà più facile riuscire ad arrivare la sera tranquillo quasi già riposato e rilassato ben predisposto per una bella e sana dormita. perché come dice un proverbio irlandese “Una bella risata e un buon sonno sono le migliori medicine nel libro del medico”.

Dr. Roberto Ausilio  – Psicologo Psicoterapeuta 
www.robertoausilio.it  

Vuoi migliorare il tuo benessere e scoprire i 4 pilastri della crescita personale? Iscriviti gratis a “HAPPINESS”, il video percorso per coltivare la tua Felicità .

 

 

Restiamo in contatto?

Share Button
 
Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato su argomenti che esplorano la crescita personale ed emotiva, puoi seguirmi sulla pagina facebook “Psicologia“ , oppure aggiungermi su Facebook per sottopormi le tue curiosità e i tuoi dubbi.
Vuoi commentare e condividere con noi le tue esperienze ? Iscriviti al gruppo “Psiche e benessere
Se invece stai attraversando un periodo difficile e desideri parlare con uno psicoterapeuta contatta il nostro servizio di consulenza online
 
Seguimi

Roberto Ausilio

Psicologo Psicoterapeuta at Psicologia e Vita
Cambiare. Crescere. Esplorare. Amare. Vivere.
Faccio il mestiere più incredibile del mondo: aiuto le persone a non avere più paura e volare libere nel cielo della Vita.
Info su http://www.robertoausilio.it
Seguimi

Commenti

commenti