Narcisista, come separarsi e non lasciarsi manipolare

La separazione non è mai facile. Ma se devi separati da un narcisista o da una narcisista le cose si complicano ulteriormente!

Questo succede perché il narcisista tende a riacchiapparti tra le sue grinfie quando vede che tu ti stai allontanando. Il narcisista non aspetta altro che riprenderti quando sente che tu ti stai ricostruendo una vita. Ecco perché l’altro giorno una mia paziente è venuto e mi ha detto: “Roberto non ce la faccio più, in questa situazione so di essere molto fragile e debole” e aveva un occhio nero perché aveva litigato col suo ragazzo che le aveva dato un bel cazzottone. Quando ti separi hai la sensazione che stai per morire. La dinamica che è sotto il narcisismo è molto subdola e delicata perché ti porta a credere che senza quella persona tu non sei nessuno, spesso hai subito un bel lavaggio del cervello e quindi pensi che la tua vita debba finire lì. La realtà è molto diversa. Con l’aiuto di un bravo psicoterapeuta poi venirne fuori e vincere alla grande questa battaglia.

Voglio darti tre piccoli suggerimenti per facilitare le cose nel caso in cui tu sei uscita/o dalla relazione con una/un narcisista.

 

1 –  Rinforza la tua autostima

L’autostima non è un qualcosa che viene giù dal cielo. L’autostima si conquista in battaglia facendo quello che non faresti, mettendoti in gioco, in discussione, cominciando a sfidare un pochino quelle che sono le tue paure. L’autostima si accresce andando a fare un po’ quello che non faresti, quindi, se vuoi migliorare la tua autostima inizia a fare quello che finora non hai fatto.

Può essere utile leggere  il libro del mio amico e collega Gerry Grassi “Autostima fai da te”.

2 – Associa quella relazione al disgusto

Sì hai capito bene al disgusto! Avere una relazione con un narcisista è un po come avere il vizio del fumo, cioè una dipendenza. Se vuoi smettere di fumare devi iniziare ad associare una sensazione sgradevole alla sigaretta. La sigaretta, che fino all’altro giorno ti dava la sensazione di star bene, la poi associare a quel senso di disgusto in bocca quando ti svegli la mattina, alle dita ingiallite, all’alito che puzza. Dovresti fare la stessa cosa rispetto alla relazione tossica che vuoi chiudere, in maniera che quando lui ti richiamerà, lo troverai sotto casa, verrà a cercarti dicendoti: “No, non è così stavo sbagliando, ritorniamo insieme” tu saprai cosa fare.

3 – Occupati di altro

Spesso le vittime dei narcisisti si chiudono in una specie di e di rocca, all’interno della quale sperano di resistere agli attacchi del narcisista, ma nel frattempo non fanno nulla. Il mio consiglio è: apriti all’esterno, apriti a nuove relazioni, comincia a guardarti intorno e vinci quel pensiero che ti dice: “No non devi fare chiodo schiaccia chiodo!”. In maniera consapevole e graduale aprirti alla vita apriti ad altre relazioni più sane. Ricordati che sulla terra siamo 7 miliardi e passa di persone! Allora chitarra in spalla andiamo verso una nuova vita! E come dice Roosevelt: “Chi perde denaro perde molto, chi perde un amico perde molto di più ma chi perde la fiducia in se stesso perde tutto”.

 

Dr. Roberto Ausilio  – Psicologo Psicoterapeuta 
www.robertoausilio.it  

Vuoi migliorare il tuo benessere e scoprire i 4 pilastri della crescita personale? Iscriviti gratis a “HAPPINESS”, il video percorso per coltivare la tua Felicità.

 

ISCRIVITI A HAPPINESS

 

 

Restiamo in contatto?

Share Button
 
Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato su argomenti che esplorano la crescita personale ed emotiva, puoi seguirmi sulla pagina facebook “Psicologia“ , oppure aggiungermi su Facebook per sottopormi le tue curiosità e i tuoi dubbi.
Vuoi commentare e condividere con noi le tue esperienze ? Iscriviti al gruppo “Psiche e benessere
Se invece stai attraversando un periodo difficile e desideri parlare con uno psicoterapeuta contatta il nostro servizio di consulenza online
 
Seguimi

Roberto Ausilio

Psicologo Psicoterapeuta at Psicologia e Vita
Cambiare. Crescere. Esplorare. Amare. Vivere.
Faccio il mestiere più incredibile del mondo: aiuto le persone a non avere più paura e volare libere nel cielo della Vita.
Info su http://www.robertoausilio.it
Seguimi

Commenti

commenti