CARATTERISTICHE DELLA PERSUASIONE

La persuasione è quel processo che attraverso la comunicazione modifica l’atteggiamento o il comportamento altrui.

Essa presenta diverse caratteristiche ; inanzitutto, i messaggi sono più persuasivi se associati al benessere, il sentirsi bene, provare emozioni positive, spesso aumenta la persuasione. Con il buon umore le persone vedono il mondo attraverso lenti colorate di rosa, ma prendono decisioni più veloci e impulsive.

Gli infelici rimuginano di più prima di reagire.

I messaggi possono diventare efficaci anche se suscitano emozioni negative, quando si cerca di persuadere le persone un messaggio che mette paura può essere molto efficace.

Affinchè ci sia persuasione deve esserci comunicazione e quindi un canale. Un predicatore efficace deve superare molti ostacoli. Un oratore persuasivo deve trasmettere un messaggio che sia anche comprensibile , convincente, facile da ricordare e interessante.

Un messaggio pensato con attenzione deve considerare ognuno di questi aspetti.

Oltre alle caratteristiche del persuasore importanti sono anche le caratterestiche del ricevente. Le persone con bassa autostima spesso sono lente a comprendere un messaggio e perciò è difficile persuaderle. Chi ha alta autostima può comprendere e riconfermare il proprio atteggiamento. Le persone con moderata autostima sono le più facili da influenzare.

Per prima cosa, le persone tendono ad avere differenti atteggiamenti sociali  e politici a seconda dell’età. Gli atteggiamenti cambiano invecchiando.

L’adolescenza e la giovinezza sono periodi di formazione molto importanti. Per molti, gli anni dell’adolescenza rappresentano un periodo cruciale per la formazione degli atteggiamenti e dei valori, le esperienze  di quest’età sono formative perchè lasciano impronte profonde e durature.

L’aspetto cruciale non è il messaggio ma le risposte che suscita nella mente di una persona. Se il messaggio fa appello a pensieri favorevoli , persuade , se spinge a pensare argomenti contrari non persuade. E’ più facile accettare messaggi persuasivi che metterli in  dubbio. Importante è rafforzare la propria posizione, si diventa meno suscettibili a ciò che dicono gli altri.

Le persone attraenti sono più persuasive soprattutto se parlano dei propri valori personali. Il processo persuasivo può essere mantenuto nel tempo cercando di rafforzare gli atteggiamenti esistenti cercando di cambiarli con argomentazioni che non siano troppi forti.

Le-armi-della-persuasione

Share Button
 
Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato su argomenti che esplorano la crescita personale ed emotiva, puoi seguirmi sulle mie pagine di facebook “Psicologia“ e "Psiche e Sogno", oppure aggiungermi su Facebook per sottopormi le tue curiosità e i tuoi dubbi.
Vuoi commentare e condividere con noi le tue esperienze o avere il parere di uno psicologo o psicoterapeuta? Iscriviti al gruppo di Psiche “Psiche e benessere
 

Commenti

commenti