Amore felice. 10 partner da evitare per non rimanere delusi

L’innamoramento è un periodo magico della vita ma prima di iniziare una nuova relazione e impegnarci seriamente con un partner, dovremmo cercare di capire con chi abbiamo a che fare. In questo modo non ci pentiremo in seguito e non ci troveremo magari alla fine della storia con rimorsi e rimpianti. Eviteremo di dire a noi stessi “Avrei dovuto capirlo prima…” oppure “Dovevo accorgermi di quel segnale”. Teniamo quindi a mente 10 tipologie di persone che è bene tenere alla larga.

1) Il narcisista La classica persona molto egocentrica che ama molto parlare di sé ed è molto concentrata sulla sua immagine. Ha difficoltà ad ascoltare il partner, a capire ciò che prova e riporta tutte le attenzioni attorno al proprio mondo. Non accetta le critiche, ama stare al centro dell’attenzione e, se qualcosa va storto, è sempre colpa di qualcun altro o al massimo della sfortuna

2) Manipolatore/Manipolatrice Chi minaccia continuamente il partner di togliere l’affetto e l’amore e tende appunto a pilotare le scelte e i sentimenti dell’altro

3) Geloso/a Un po’ di gelosia è normale ma una persona che non accetta lo spazio dell’altro non getta le basi per una relazione sana. Rende la vita impossibile al partner e dimostra di essere una persona profondamente insicura

4) Irresponsabile Chi vive come un adolescente a 30 o 40 anni non sarà un buon partner, come può prendere cura di se stesso o di un’altra persona se non accetta le proprie responsabilità

Guarda il Video5)Bugiardo/a Ogni occasione è buona per dire fandonie. Anche per un semplice ritardo a un appuntamento si inventano mille scuse pur di nascondere la verità. Se il tuo partner è una persona del genere è bene prenderne atto e allontanarlo.

6) Violento Non solo la violenza fisica ma anche quella verbale, improvvisi scatti di rabbia e manifestazioni violente sono un campanello di allarme assolutamente da non trascurare.

7) Mammoni Chi non riesce a staccarsi dalla famiglia d’origine. Con questa tipologia di persona che resta sempre legata alle figure genitoriali (molto spesso) la mamma sarà molto difficile costruire un rapporto di reciprocità e mettere su famiglia.

8) Egoista Chi pensa esclusivamente ai propri interessi come può impegnarsi in una relazione di coppia?

Vai alla Pagina Facebook9) Innamorato/a cronico L’Innamoramento è un momento magico della vita ma viverlo due volte al mese o addirittura due volte a settimana è eccessivo! Chi si innamora con facilità ha molte insicurezze avrà difficoltà a impegnarsi seriamente in una relazione

10) Sfiduciato/a Chi sa già che la relazione non potrà evolversi e costruisce le storie sulla base di assunti come “Tutte le donne sono….” oppure “Tutte gli uomoni sono….” Questo tipo di persone hanno quindi un atteggiamento di sfiducia e pessimismo totale che impedirà la sana costruzione di un rapporto di coppia.

E tu hai mai incontrato una di queste tipologie di persone? Come è andata la relazione? Hai dubbi o domande, scrivile nei commenti.

Iscriviti anche alla mia Pagina Facebook e alla mia Newsletter.

Iscriviti al Canale YouTube Psicologia e Vita

Ciao e Buona Vita!

dr. Roberto Ausilio 
Psicoterapeuta
www.robertoausilio.it

 

COME NON ROVINARE UNA STORIA D’AMORE

 

Share Button
 
Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato su argomenti che esplorano la crescita personale ed emotiva, puoi seguirmi sulla pagina facebook “Psicologia“ , oppure aggiungermi su Facebook per sottopormi le tue curiosità e i tuoi dubbi.
Vuoi commentare e condividere con noi le tue esperienze ? Iscriviti al gruppo “Psiche e benessere
Se invece stai attraversando un periodo difficile e desideri parlare con uno psicoterapeuta contatta il nostro servizio di consulenza online
 
Seguimi

Roberto Ausilio

Psicologo Psicoterapeuta at Psicologia e Vita
Cambiare. Crescere. Esplorare. Amare. Vivere.
Faccio il mestiere più incredibile del mondo: aiuto le persone a non avere più paura e volare libere nel cielo della Vita.
Info su http://www.robertoausilio.it
Seguimi

Commenti

commenti