AFFERMARE SE STESSI

Noi stessi siamo le persone più importanti della nostra vita.

Ma che cosa vuol dire ‘affermare se stessi’? Vediamo insieme alcune spiegazioni:

-vuol dire che la mia vita appartiene a me

-vuol dire che i miei desideri sono importanti

-vuol dire che posso fare quello che reputo giusto.

Affermare se stessi vuol dire rendere onore ai miei desideri, bisogni e valori e cercare una forma giusta per esprimerli nella realtà. Vuol dire essere apertamente quello che si è, trattare se stessi con rispetto negli incontri con altri. E’ il rifiuto di fingersi diversi da quello che si è per piacere agli altri.

Deve diventare  uno stile di vita, una regola. L’atto basilare dell’affermazione di sè è l’affermazione della propria coscienza.

Pensare con la propria testa e attenersi a quello che si pensa è la radice dell’affermazione di sè. Significa che viviamo ed esprimiamo i nostri valori. La mia vita non appartiene ad altri e non sono su questa terra per rispondere alle aspettative altrui. Implica la volontà di affrontare piuttosto che evitare le sfide della vita.

La tentazione di tradire noi stessi a volte è più forte con le persone a cui teniamo di più.

Capitano di continuo occasioni in cui affermare noi stessi richiede tutto il nostro coraggio. Coraggio, di essere se stessi.

tumblr_static_tumblr_static__640

Share Button
 
Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato su argomenti che esplorano la crescita personale ed emotiva, puoi seguirmi sulle mie pagine di facebook “Psicologia“ e "Psiche e Sogno", oppure aggiungermi su Facebook per sottopormi le tue curiosità e i tuoi dubbi.
Vuoi commentare e condividere con noi le tue esperienze o avere il parere di uno psicologo o psicoterapeuta? Iscriviti al gruppo di Psiche “Psiche e benessere
 

Latest posts by Sara Giulietti (see all)

Commenti

commenti