Oggi siamo costantemente iper stimolati a livello cognitivo, la nostra mente si affatica e non c’è modo di farla rilassare. L’agenda è piena di impegni, il nostro tempo