Sul finire del 1700 alcuni negozianti capirono che per attirare più clienti presso le proprie botteghe dovevano offrire loro degli incentivi. Pensarono quindi di offrire una certa quantità