5 cose che ho imparato dal nuovo libro di Luca Mazzucchelli

L’era del cuore è il nuovo libro di Luca Mazzucchelli.

La prima cosa che ho pensato quando me lo sono trovato tra le mani era che il titolo mi ricordava “Gli occhi del cuore”, la fiction eternamente in divenire della serie tv Boris. Da un lato lo trovavo buffo, dall’altro non sapevo cosa aspettarmi.

Fattore 1%, piccole abitudini per grandi risultati“, altro libro di Luca, si capisce subito che parla di cambiamento e contiene strategie utili per catalizzarlo anche nelle persone più affezionate allo status quo. “L’era del cuore, come trovare il coraggio per essere felici” invece è un titolo ermetico che non lascia filtrare nulla del suo contenuto.

Ora che l’ho letto posso dirvi che ci ho trovato dentro 5 insegnamenti preziosi. Non sono gli unici che trovere, ma alcuni libri si adattano a chi legge e parlano a tutti in modo un po’ diverso. Questo è uno di quelli.

5 cose che ho imparato dal nuovo libro di Luca Mazzucchelli

#1 Se non credi nell’invisibile non prenderai il volo

La mamma di Forrest Gump diceva sempre, la vita è come una scatola di cioccolatini, non sai mai quello che ti capita. Però c’è invece chi pretende di saperlo e rifiuta completamente l’incertezza. Non esiste solo quello che vediamo, conosciamo e soprattutto prevediamo. L’invisibile è importante ed è il punto di partenza per fare meglio di quanto immagini.

#2 È quando sbagli strada che puoi scoprire nuove rotte.

Guardare agli errori come a qualcosa di cui vergognarsi è superficiale. Gli errori sono sempre il punto di partenza per qualcosa di nuovo. Certo, c’è chi ti criticherà per i tuoi sbagli, ma il suo giudizio vale sempre meno del tuo.

#3 Il tempo vale più del denaro

Quando ero giovane avevo pochi soldi e tanto tempo per spenderli. Ora le mie tasche sono un po’ più piene, ma ho l’impressione che la vita mi scivoli via. Ho capito il valore del tempo e sto imparando ha inserirlo nell’equazione della mia vita.

#4 Per avere, devi prima essere

A volte incontro persone che mi dicono che vorrebbero lavorare in tv. “Cosa sai fare?” domando. “Non so, un po’ di tutto” rispondono. Ecco, questo è un buon esempio di come non si deve affrontare la vita. Prima di dare, bisogna riempirsi di cose e prima di avere bisogno essere.

#5 Assumersi la responsabilità è l’inizio del cambiamento

È colpa della generazione precedente. È colpa dei miei insegnanti. È colpa della società. È colpa del Covid. È facile dare la colpa agli altri, ma solo quando smetterai di farlo potrai pensare veramente di cambiare te stesso e le cose.

Per ulteriori dettagli e per acquistare il libro L’era del cuore di Luca Mazzucchelli clicca l’immagine qui sotto

Share Button
 
Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato su argomenti che esplorano la crescita personale ed emotiva, puoi seguirmi sulla pagina facebook “Psicologia“ , oppure aggiungermi su Facebook per sottopormi le tue curiosità e i tuoi dubbi.
Vuoi commentare e condividere con noi le tue esperienze ? Iscriviti al gruppo “Psiche e benessere
Se invece stai attraversando un periodo difficile e desideri parlare con uno psicoterapeuta contatta il nostro servizio di consulenza online
 

Commenti

commenti