imparara-con-la-psicologia

IMPARARE FACILMENTE CON LA PSICOLOGIA

UNISCITI ALLA NOSTRA COMMUNITY SU LINKEDIN! CLICCA SUL BANNER

Immagina di voler imparare a pilotare un aereo e non lo hai mai fatto, da dove inizieresti?

Ecco, oggi parliamo di apprendimento e di come questa qualità, questa pazzesca e incredibile facoltà umana sia importante nella nostra vita, e lo facciamo con alcuni suggerimenti che possono facilitarti l’apprendimento e possono farti imparare nuove competenze e nuove strategie che ti serviranno per vivere meglio la tua vita.

Quando parliamo di apprendimento spesso parliamo di un qualcosa che ricorda un po’ la matematica, i libri di scuola, ma se ci pensi bene l’apprendimento è tutto nella nostra vita: impariamo a camminare, impariamo non solo a leggere e scrivere e fare di conto ma impariamo continuamente una marea di cose e di competenze diverse.

Perché è importante imparare ad imparare?

Perché riuscendo a facilitare il nostro apprendimento tutta la nostra vita sarà più fluida, soprattutto oggi in cui alcune competenze come quella di riuscire ad adattarsi velocemente a scenari e ad ambienti in continua evoluzione sono sempre più necessarie e sempre più richieste.

Io sono Roberto Ausilio, psicologo psicoterapeuta, e mi occupo di queste tematiche da ormai quasi vent’anni. Per apprendere (appunto) di più e per approfondire questi argomenti iscriviti  alla community “PSYLIFE” e al mio videocanale you-tube “PSICOLOGIA E VITA”.

Una cosa interessante che ho letto ultimamente è che in una ricerca di Earl Miller si è constatato che l’apprendimento non è solamente “esplicito” ma c’è anche un apprendimento “implicito”; ci sono quindi  due macrocategorie di apprendimento  che addirittura coinvolgono non solo parti abbastanza diverse del cervello ma onde celebrali differenti.

Forse avrai sentito parlare del caso di “ H.M.”. 

E’ un caso clinico abbastanza famoso in neuropsicologia: questo signore si sottopose a un’operazione chirurgica importante al cervello e perse la memoria. Però perse solamente la memoria esplicita cioè non ricordava cosa aveva mangiato a pranzo (… e quello spesso anche noi lo dimentichiamo …..) ma era in grado di apprendere nuove competenze motorie, ad esempio imparare a giocare a calcio piuttosto che andare in bicicletta, piuttosto che andare in motocicletta, fare tutta una serie di cose a livello fisico che però non ricordava di saper fare. 

Ad esempio: poteva imparare a giocare a tennis ma, una volta aver imparato se tu gli chiedevi “sai giocare a tennis?” lui ti rispondeva “non lo so” e non si ricordava di saperlo fare. 

Da queste ricerche si è visto che si attivano onde cerebrali differenti a seconda delle attività, e cioè le onde “alpha 2 beta”.

Cosa sono le onde Alpha 2 Beta

Tu sai che il cervello si attiva e produce dei campi diciamo elettromagnetici molto lievi che possono essere misurati tramite l’elettroencefalogramma: allora nell’apprendimento esplicito, quando impariamo qualcosa di cui ci ricordiamo esplicitamente (come leggere, fare di conto, scrivere),si attivano in particolar modo le onde “ alpha 2 beta” che sono fra i 10 e i 30 Hertz mentre quando sbagli qualcosa in quel tipo di apprendimento si attivano delle onde “Delta – Theta” che sono quelle più relative invece agli stati di rilassamento. 

La cosa è completamente ribaltata per l’apprendimento implicito, e cioè le onde  “Delta – Theta” si attivano quando fai qualcosa di positivo nell’apprendimento implicito (ad esempio stai imparando a giocare a tennis e impari bene) mentre quando sbagli qualcosa in quel tipo di apprendimento si attivano le onde “Alfa 2 Beta”.

E questo a mio avviso è molto interessante perché introduce una grande macro-tematica dell’apprendimento a seconda degli stati di coscienza.

Probabilmente è capitato anche a te di riuscire a ricordarti meglio un qualcosa nel mentre la stavi svolgendo E’ come se riprendere a giocare a tennis dopo che l’hai lasciato tanti anni fa in qualche modo riattivasse quel tipo di memorie e quel tipo di stato di coscienza appunto legato a quel tipo di attività cerebrale. Molto affascinante, vero?

Imparare con la Psicologia: Dimmi che cosa ne pensi

Dimmi quali sono le cose che riesci ad imparare più facilmente e quali invece ti creano più difficoltà nell’apprendimento. Per te è più facile l’apprendimento esplicito o l’apprendimento implicito?

Parliamone qui nei commenti, parliamone insieme nella community “PSYLIFE per la crescita personale” e ti saluto con una bella frase di Leo Buscaglia che dice:

“quando impariamo qualcosa di nuovo noi stessi diventiamo qualcosa di nuovo”.

Ciao e Buona Vita

dr. Roberto Ausilio – Psicoterapeuta 

Chiedi una consulenza psicologica individuale https://www.psylife.it/psyonline 

Share Button
 
Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato su argomenti che esplorano la crescita personale ed emotiva, puoi seguirmi sulla pagina facebook “Psicologia“ , oppure aggiungermi su Facebook per sottopormi le tue curiosità e i tuoi dubbi.
Vuoi commentare e condividere con noi le tue esperienze ? Iscriviti al gruppo “Psiche e benessere
Se invece stai attraversando un periodo difficile e desideri parlare con uno psicoterapeuta contatta il nostro servizio di consulenza online
 
LO SCHERZO DELLA BACINELLA (CON NINA)

Gli scherzi più popolari sui social commentati dalla Gialappa’s Band. Kena Mobile e Giovanna Nina Palmieri presentano lo scherzo della bacinella!

Pubblicato da Le Iene su Venerdì 9 aprile 2021
Roberto Ausilio
Seguimi
Latest posts by Roberto Ausilio (see all)

Commenti

commenti