Ansia e paure: l’attacco di panico non è un attacco cardiaco

Quali sono le paure che si vivono quando parliamo di ansia e attacchi di panico? I miei pazienti, quasi sempre, rispondono così: paura di soffocare, paura di svenire, paura di un attacco di cuore, paura di avere un ictus al cervello. Devi capire come queste idee e paure, che nascono in quei peggiori momenti in cui vivi uno stato di ansia o inizia un attacco di panico, sono frutto di interpretazioni errate della realtà. Dopo aver avuto un attacco di panico, si generano nella nostra mente delle distorsioni cognitive, che generano l’idea seconda la quale evitando specifiche situazioni, si eviterà conseguentemente anche l’attacco di panico o i sintomi correlati. Così si pensa che rimanendo a casa o non esponendosi alle situazioni “pericolose”, si può controllare anche il benessere del cuore. Ovviamente questa è soltanto un’illusione, in quanto, in qualsiasi momento o situazione, se noi inneschiamo il pensiero di paura, il cuore accelera il battito e aumenta la frequenza.

Ansia e paure, Psicologa Dr.ssa Ave

#Ansia e paure: è il cuore o sono i pensieri

Quando noi interpretiamo una situazione come minacciosa o pericolosa, il cuore è programmato in modo da accelerare. Tuttavia però, è la mente che fa partire il segnale che arriva al cuore. Il cuore quindi rispondere a quello che la mente gli dice di fare; il cuore diviene un muscolo servitore che obbedisce a quello che gli si chiede. Pertanto con la mente noi possiamo imparare e allenarci a distinguere un pericolo reale da una credenza sbagliata e personale, che ci siamo costruiti.

 

#Esiste una differenza tra panico e sofferenza cardiaca

Generalmente, la differenza principale in una persona che subisce un infarto, a differenza di un attacco di panico, è il vomito. Chi soffre di forti momenti ansiogeni, può fare esperienza di un senso di nausea, ma raramente vomita. Inoltre, è differente la sensazione di dolore al petto: penetrante e localizzato sulla parte superiore del torace, sopra il cuore, per l’ansia, una pressione più centrale sul torace, che poi si propaga quando vi è una sofferenza cardiaca.

 

#Gli attacchi di panico non provocano disturbi al cuore

Dopo un attacco di panico, siamo tramortiti, ma il cuore sta bene e non lo si danneggia a livello fisico. Sicuramente cosa utile sarà imparare a distinguere attacchi di cuore e attacchi ansiogeni, per poi intervenire nella maniera più appropriata. Ricorda che in caso di ansia, il controllo risulta più facile se si capisce che non si sta morendo.

#Se sono stressato posso avere un attacco di panico

Molte persone sono stressate, ma questo sintomo non sfocia sempre in un attacco cardiaco. Pertanto devono essere presenti nella persona, specifiche situazioni e deformazioni patologiche o fisiche. Inoltre durante un attacco di panico, nel nostro corpo si produce una sostanza, l’adrenalina, che non manda in tilt il sistema, anzi, spesso la stessa è usata da medici per riattivare il muscolo, quando si ferma. Non credo quindi, che farebbero questa operazione, se ciò danneggiasse il cuore. Psicologa Dr.ssa Ave

 

 

 

Leggi gli articoli sulle altre paure, e come sconfiggerle

Ansia e paura: durante un attacco di panico non si soffoca

Ansia e paura: con un attacco di panico, non si può svenire

 

 

PER INFO

www.avegiada.com

contatta la Dr.ssa Ave, inviando una mail a giada@avegiada.com

o collegandoti a Psicologo Giada Ave

Share Button
 
Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato su argomenti che esplorano la crescita personale ed emotiva, puoi seguirmi sulle mie pagine di facebook “Psicologia“ e "Psiche e Sogno", oppure aggiungermi su Facebook per sottopormi le tue curiosità e i tuoi dubbi.
Vuoi commentare e condividere con noi le tue esperienze o avere il parere di uno psicologo o psicoterapeuta? Iscriviti al gruppo di Psiche “Psiche e benessere
 
Leggimi su

Giada Ave Psicologa

Racconto di psicologia, pensieri, emozioni.
Esperta in depressione, ansia e come ricominciare dopo un momento difficile. Autrice del Libro "Ricomincio da me" e del sito www.avegiada.com
Leggimi su

Latest posts by Giada Ave Psicologa (see all)

Commenti

commenti