I tratti psicologici del partner che ci fanno abbandonare la relazione

Un sondaggio pubblicato su Reddit ha indagati quali sono i tratti psicologici del partner che consideriamo negativi e che di conseguenza ci portano ad abbandonare la relazione.

Di seguito riportiamo le 20 caratteristiche, comportamenti o aspetti della personalità che secondo il sondaggio sono giudicati particolarmente odiosi se presenti nella persona amata.

tratti psicologici del partner

 

I tratti psicologici del partner che ci fanno abbandonare la relazione

#1 L’autocommiserazione

Indica debolezza e getta sul partner la responsabilità di un dolore che non può controllare.

 

#2 Il melodramma

Si può gioire, soffrire, litigare, amare lasciandoci guidare dalle nostre emozioni, oppure possiamo controllare ogni nostro gesto per renderlo più teatrale e farlo assomigliare ai momenti di pathos di un film. Questa recita di solito non piace a nessuno.

 

#3 Riempire ogni silenzio

Ci sono persone che descrivono ad alta voce persino i piccoli gesti che fanno per preparare il caffè. Convivere con quel brusio costante può essere molto difficile.

 

#4 La negatività

Non è vero che se le cose possono andare male lo faranno. Le cose vanno a caso, il 50% delle volte andrà bene e l’altro 50% andrà male. Ma se ti impegni puoi far andar bene quasi tutta la tua vita.

 

#5 Agire in modo stupido

Esiste una giusta esaltazione dell’incoscienza adolescenziale. In quegli anni il tuo corpo è come quello di Dio e tu hai voglia di fare tutto, anche lo stupido. È una fase, se non la superi è difficile che qualcuno possa desiderare condividere la vita con un eterno adolescente.

 

#6 Pretendere che gli altri capiscano senza che tu dica

Per quanto un rapporto d’amore possa essere speciale ed esclusivo, nessun essere umano è ancora in grado di leggere nel pensiero. Quindi se vuoi qualcosa dillo.

 

#7 Dare la colpa agli altri

Questo atteggiamento è molto simile all’autocommiserazione, solo che in questo caso il cattivo sono gli altri.

 

#8 Gelosia nervosa

Essere un po’ gelosi è bello e anche giusto, perché significa che ci tieni. Ma quando la gelosia diventa una vampata di calore che annebbia il pensiero razionale allora le cose si complicano.

 

#9 La mancanza di iniziativa

Il problema non è essere pigri. Se il tuo partner ti presenta una pizza da asporto, un divano e un film come programma per i prossimi due giorni di ferie, può essere molto romantico. Il problema è se prepara questo programma per noia e poi nemmeno ti invita.

 

#10 Desiderio di vendetta

Nessun partner è più pericoloso di quello che si lega ogni cosa al dito e poi viene a chiedere il conto.

 

#11 Bugie

La base di qualsiasi rapporto è la fiducia e per costruire la fiducia c’è bisogno di onestà. Chi mente è fuori dai giochi.

 

#12 Avere sempre bisogno

Ci sono delle coppie in cui uno dei due innamorati vive in una costante condizione di bisogno. Come se non fosse autosufficiente per la vita ma potesse accedervi solo attraverso le cure dell’altro.

 

#13 Indecisione

Scaricare ogni responsabilità sul partner è il modo migliore per dimostrare che non contribuite in alcun modo alla crescita della coppia.

 

#14 Fare i giochini

Ci sono donne e uomini che durante l’adolescenza e la pre adolescenza si affezionano talmente al gioco della seduzione che poi non riescono ad abbandonare quelle dinamiche nemmeno da adulti. Ripassiamo: se vuoi sapere qualcosa chiedilo direttamente, non serve a niente cercare strategie per fargli confessare qualcosa.

 

#15 Egocentrismo

Siamo tutti d’accordo che il rapporto debba essere alla pari?

 

#16 Ricerca di approvazione

Il partner maturo è un partner risolto. Qualcuno che non ha più bisogno di cercare costantemente l’approvazione degli altri perché ha sviluppato un’identità definita. Sa quel che vale.

 

#17 Cercano più attenzione in modo subdolo

Per esempio facendoti ingelosire. Sarebbe come convincere un bambino a mangiare le verdure obbligandolo al digiuno per qualche settimana.

 

#18 Trovano scuse

L’imprevisto è sempre possibile, ma se diventa la regola significa che metti il tuo partner dietro qualcos’altro. È una scelta legittima, nessuno ti obbliga a mettere l’amore al primo posto, però devi chiarire questo punto e chiedere se anche a lui va bene.

 

#19 Dipendenze

Anche senza considerare le dipendenze più gravi per il fisico o la propria vita sociale, come droghe o gioco d’azzardo, anche un partner dipendente dallo smartphone è faticoso. Qualsiasi comportamento che in modo automatico e invasivo si metta fra te e il tuo partner è negativo per il rapporto.

 

#20 Iper competizione

Se vuoi fare la lotta, non farla con me.

 

Chiedimi quello che vuoi su FACEBOOK o su LINKEDIN

Share Button
 
Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato su argomenti che esplorano la crescita personale ed emotiva, puoi seguirmi sulla pagina facebook “Psicologia“ , oppure aggiungermi su Facebook per sottopormi le tue curiosità e i tuoi dubbi.
Vuoi commentare e condividere con noi le tue esperienze ? Iscriviti al gruppo “Psiche e benessere
Se invece stai attraversando un periodo difficile e desideri parlare con uno psicoterapeuta contatta il nostro servizio di consulenza online
 

Commenti

commenti

Tags:,