Esercizi fondamentali per rimuovere la timidezza

Hai già sentito parlare di ansia sociale o fobia sociale, nel linguaggio comune si utilizzano tanti termini simili come timidezza, introversione o anche – sbagliandosi – il termine chiusura. Oggi vediamo cosa significa ansia sociale in psicologia, le cause, i sintomi e soprattutto come si cura.

L’ansia sociale è una forte paura di trovarsi in relazione con gli altri, di parlare con gli altri o di avere una performance sociale (ad es., parlare in pubblico). La paura più forte è il giudizio degli altri.

Per capire se hai l’ansia sociale e cosa fare, dai un’occhiata a questi sintomi

  • Ho ansia quando parlo con le persone
  • Ho ansia prima di parlare con le persone
  • Ripenso costantemente alle mie scelte
  • Non sono in grado di mantenere il contatto visivo
  • Parlo troppo velocemente
  • Ho paura di essere valutato, giudicato
  • Mi sento inadeguato

Per avere una diagnosi corretta, consulta sempre uno psicologo (tel. 329 599 75 85) e non cadere nell’errore di fare una valutazione psicologica da solo

Se ti riconosci in uno o più di questi sintomi continua a leggere perché scoprirai cosa fare in queste situazioni, a prescindere che il tuo sia un vero caso di ansia sociale o che semplicemente abbia vissuto alcune di queste sensazioni.

Ecco gli Esercizi per curare l’ansia sociale

Esercizio 1 – Impara il Rilassamento come un Esperto

Inspira ed espira, conta da 100 a 1, focalizzati sul respiro e senti il braccio pesante. Molte persone che hanno avuto a che vedere con l’ansia si sono trovati di fronte ad esercizi di vario genere. Tecniche di Respirazione (ne trovi un manuale gratis qui), Rilassamento, Training Autogeno e Visualizzazioni sono solo alcune delle ottime tecniche per superare l’ansia. La verità è che molti se ne allontanano per uno dei seguenti motivi

  • Fare gli esercizi è faticoso
  • Gli esercizi sono proposti in modo noioso
  • Alcune persone insegnano gli esercizi ad un livello davvero base, mentre funziona solo l’avanzato

Ho preparato per te un esercizio video che ti aiuterà a rilassarti sempre di più, dovrai solo indossare le cuffie ed ascoltare la mia voce

Esercizio 2 – Sfrutta il Contesto a tuo Vantaggio

Quando sperimenti ansia sociale e sei con delle persone, è un po’ come se anziché prestare attenzione agli altri, presti attenzione a te stesso. E’ un po come se portassi con te uno specchio ed anziché osservare gli altri iniziassi un processo di auto-osservazione di tutti i difetti e problemi di comunicazione.

Questo processo è un meccanismo stesso dell’ansia che sostiene l’ansia più a lungo.

Una tecnica molto semplice per spostare la tua attenzione è di focalizzare la tua attenzione all’esterno e puoi farlo solo deliberatamente osservando attentamente il contesto, ad esempio:

  • I colori delle mura
  • Le immagini presenti sulle mura (ad es., foto, quadri)
  • Ciò che gli altri stanno osservando

Spostare deliberatamente l’attenzione sugli altri ti aiuterà a ridurre

 

Esercizio 3 – Fai domande

Alcuni suggeriscono di partire con domande semplici, poco rischiose. Ad esempio potresti decidere per un giorno di chiedere a 20 persone diverse che ore sono. E’ un primo modo per creare dei contatti sociali in ripetizione, prendendo così dimestichezza con le persone in modo più efficace. Ma quello che ti chiedo di fare è un po’ più complesso. Ti chiedo di fare domande più ampie, domande aperte e poi ascoltare attentamente la risposta, ma in un modo particolare. Ripeti nella mente ogni singola parola che ti dice il tuo interlocutore. La tua memoria di lavoro sarà così “forzata” a prestare attenzione fuori e non dentro. Inoltre, ti do il compito di ricordare queste parole, per poi riutilizzarle successivamente nella conversazione, dimostrando di aver seguito il concetto. Questo compito distrarrà la tua mente conscia dal formulare giudizi negativi su te stesso

Esercizio 4 – Il Compito dell’Antropologo

Immagina di essere un Antropologo e di dover studiare il comportamento umano. Scegli una piazza, un luogo aperto e frequentato e porta con te un quaderno. Annota sul tuo quaderno tutti i comportamenti che ti incuriosiscono di più cercando di interpretarne il significato e la motivazione. Se vuoi sapere di più su come interpretare il comportamento degli altri ti consiglio di vedere questo Video Corso gratuito sulla Comunicazione Non Verbale

Fonte: http://www.igorvitale.org/2017/07/01/esercizi-fondamentali-per-curare-ansia-sociale/

E ricorda, se hai bisogno di un aiuto concreto, contatta sempre uno psicologo

Igor Vitale – 329 599 75 85 – igor@igorvitale.org

>>> Corsi Gratis in Psicologia <<<

COME SUPERARE LA TIMIDEZZA

Share Button
 
Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato su argomenti che esplorano la crescita personale ed emotiva, puoi seguirmi sulla pagina facebook “Psicologia“ , oppure aggiungermi su Facebook per sottopormi le tue curiosità e i tuoi dubbi.
Vuoi commentare e condividere con noi le tue esperienze ? Iscriviti al gruppo “Psiche e benessere
Se invece stai attraversando un periodo difficile e desideri parlare con uno psicoterapeuta contatta il nostro servizio di consulenza online
 

Commenti

commenti