Vite creative

Anni fa ho conosciuto una ragazza che si occupa di comunicazione grafica, studia il packaging dei prodotti, ad esempio delle copertine dei cd, delle brochure, delle copertine dei libri, inoltre crea dal nuovo i loghi per le aziende, per i professionisti, insomma ritengo che faccia un lavoro interessante ma anche ricco di responsabilità perché è anche attraverso il suo contributo che un’ impresa si presenta e dialoga con il mondo.

All’epoca stava aiutando un ristorante a rilanciarsi sul mercato con una nuova campagna comunicativa e lei lavorava al restyling dei menù, andando a ricercare massime ed aforismi da inserire tra le pagine in tema con il locale.

Mi incuriosí molto e mi spiegò che per lei é essenziale l’alimentazione, nel senso di alimentare il cervello con stimoli, ispirazioni, colori, suoni.

Secondo Henri Poincaré, matematico, fisico e astronomo,

La creatività é l’arte di unire elementi esistenti con connessioni nuove che risultano essere utili.

Dunque il lavoro nel mondo creativo é una sinergia, una connessione di stimoli vari, un film, una canzone, un contesto, un libro, un’atmosfera, un odore, un sapore, attivano recettori che a loro volta portano a stati d’animo che predispongono alla creazione di cose.

Ho poi incontrato una donna che mi ha aperto le porte del suo mondo creativo, in pochi minuti ha esposto sul tavolo tutte le sue creazioni, man mano sfilava da scatoline, sacchettini di stoffe e tessuti variopinti i suoi gioielli, formidabili!

Mi ha fatto vedere i bjuox che ha creato nel tempo e ha raccontato per ognuno di loro l’occasione che l’ha ispirata nella creazione, gli oggetti di casa che usa per dare rotondità al filamento che diventerà una catena di anellini luccicanti, la seta che avvolgerà piccole biglie per creare una collana mai vista prima.

Dunque la  creatività va alimentata da nuovi stimoli,  letture, musiche, immagini, profumi, ma anche dalla compagnia di persone fantasiose, stimolanti, menti fervide, assetate di vita, curiose di scoprire e rivisitare con luce propria oggetti, forme, pensieri, l’invito che posso fare a tutti è quello di circondarsi di queste persone e farsi trascinare da esse il più possibile!!!

Share Button
 
Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato su argomenti che esplorano la crescita personale ed emotiva, puoi seguirmi sulla pagina facebook “Psicologia“ , oppure aggiungermi su Facebook per sottopormi le tue curiosità e i tuoi dubbi.
Vuoi commentare e condividere con noi le tue esperienze ? Iscriviti al gruppo “Psiche e benessere
Se invece stai attraversando un periodo difficile e desideri parlare con uno psicoterapeuta contatta il nostro servizio di consulenza online
 
Seguimi

Annalisa Scarlata

Psicologa e psicoterapeuta della famiglia.
Ricevo ad Albenga (Sv) e come consulenza psicologica anche a distanza.
Collaboro a progetti scolastici di promozione del benessere, educazione socio affettiva e sessualità.
Promuovo incontri di gruppo di divulgazione della psicologia e di formazione.
I miei contatti:
✔www.annalisascarlata.it
✅https://www.facebook.com/psicologa.scarlata.annalisa/
✔https://www.instagram.com/psicologascarlataannalisa
Seguimi

Latest posts by Annalisa Scarlata (see all)

Commenti

commenti