PIÙ RISULTATI CON MENO FATICA!

 

Pochi giorni fa mi è capitato di rivedere per la seconda volta il film LIMITLESS (“senza limiti”).

E’ un film che racconta di come una droga “speciale” abbia cambiato completamente la vita di uno scrittore newyorkese, in crisi esistenziale, personale e professionale.

La droga in questione aveva come effetto quello di rendere disponibile l’intero potenziale mentale, tanto che il protagonista, Eddie Morra, si ritrova a scrivere in una notte il libro che aveva in sospeso da tempo.

La pillola speciale lo porta ad apprende con una velocità pazzesca qualsiasi cosa: gli basta ascoltare una lingua per parlarla fluentemente; tutto ciò che ha letto, guardato in televisione o appreso nel passato diventa una sua competenza, ha successo con le donne e si lancia nel mondo della finanza guadagnando 2 milioni di dollari in 10 giorni.

Ovviamente la sospensione di questa pillola, che era in fase di sperimentazione, rivela dopo poco i suoi atroci effetti collaterali e l’unico modo per stare bene e mantenere la vita allo standard a cui il protagonista era arrivato, era di continuare ad assumerla.

Lasciamo il film da parte e pensiamo a come sarebbe se usassimo tutte le facoltà del nostro cervello! Il video che ho postato l’ho intitolato appunto “Come sarebbe se tu usassi l’80% del tuo cervello?” perché è risaputo che siamo in grado di utilizzare soltanto il 20%, a volte anche meno, delle nostre infinite possibilità e capacità mentali e neuronali.

Molto probabilmente Leonardo Da Vinci o Albert Einstein avevano superato quella soglia…

Noi, a differenza di Leonardo da Vinci, ci ritroviamo la maggior parte delle volte a buttare via il nostro tempo senza concludere chissà che cosa. Sì, casomai viviamo anche una vita di cui essere soddisfatti, ma ci rimane il pallino: “E se avessi fatto di più? E se avessi osato? E se avessi fatto delle scelte diverse?

Certo, ma a che prezzo? Bisognerà pur vivere!”, penserà qualcuno.
Non vale la pena lavorare tutto la vita per qualche soldo o soddisfazione in più!”

E infatti, sono qui a parlarti di come sia possibile ottenere di più facendo di meno.

Continua a leggere…

Share Button
 
Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato su argomenti che esplorano la crescita personale ed emotiva, puoi seguirmi sulle mie pagine di facebook “Psicologia“ e "Psiche - ψυχή", oppure aggiungermi su Facebook per sottopormi le tue curiosità e i tuoi dubbi.
Vuoi commentare e condividere con noi le tue esperienze o avere il parere di uno psicologo o psicoterapeuta? Iscriviti al gruppo di Psiche “Psiche e benessere
 

Ilaria Cadorin

Psicologa (n° 9570 Ordine degli Psicologi del Veneto).
Consulente grafodiagnostico (diploma conseguito presso la scuola triennale Evi Crotti di Milano).
Esperta in tecniche di rilassamento, Training Autogeno Somatico e Superiore-Meditativo.
Ha conseguito il Master in Psicologia dello Sport e Mental Coaching Sportivo.
E' specializzanda presso la Scuola quadriennale in Psicoterapia Psicoanalitica dell'Infanzia e dell'Adolescenza di Bologna.
Riceve su appuntamento nel suo studio privato a Montebelluna (TV) e a Ponte della Priula (Susegana -TV). Per informazioni: cadorin.ilaria@gmail.com oppure 3464231590.

Latest posts by Ilaria Cadorin (see all)

Commenti

commenti