Panic room #4

Una rubrica di Deborah e Stefano

Deborah Dirani Giornalista professionista dal 2004, collabora con Il Sole 24 Ore e Huffington Post. In passato ha scritto, come cronista di nera, anche per Il Resto del Carlino e Corriere di Bologna. Ha collaborato con Libero, Radio 24, Vanity Fair e Playboy (dove aveva una rubrica di economia).

Stefano D’Andrea – Scrittore, ha insegnato Sociologia della Comunicazione presso l’Università Iulm, ha scritto per Radio24 e per Yahoo!. È autore di Umani a Milano e Gatto Morto. Web editor. In libreria il suo “La vita è una pizza” ed. Corbaccio.

28c79aac89f44f2dcf865ab8c03a4201

Deborah hai letto il medico di campagna di Gogo’l?
se non lo hai fatto peggio per te perché ora ti dico come finisce

Stefano ok

Deborah c’è questo medico che viene chiamato di notte in una casa dove c’è un ammalato assurdo con una piaga da cui escono dei vermi e Gogo’l è bravissimo a raccontare di questi vermi… vabbè comunque lasciamo stare vermi e morte del tip…

Stefano eh, ho capito che muore

Deborah quello che credo mi abbia angosciato al punto da traumatizzarmi è che questo medico per tornare a casa sua sale su un carro tirato d dei cavalli non suoi, cavalli che gli fornisce la famiglia del malato/morto… e i cavalli o portano via, non verso casa sua, verso il niente e lui non può opporre resistenza… e si abbandona a quel destino infame. ecco fine. dimmi se c’è qualcosa di più angosciante di questo…

Stefano schifo, comunque sì, c’è

Deborah NOOOO COSA?

Stefano io che cammino per strada svengo e la gente mi orina sopra

Deborah LA gente non ti piscerebbe mai sopra! come ti viene in mente una cosa del genere?

Stefano riderebbe e poi uno orinerebbe ridendo e gli altri riderebbero

Deborah Credo più probabile che si preoccuperebbero

Deborah comunque anche la pipì si lava eh… e poi è ammoniaca.

Deborah se tipo svieni sulla spiaggia dopo che ti ha strisciato una medusa e uno ti piscia sopra ti fa un piacere.

Stefano seee

Deborah  GUARDA CHE E’ VERO, L’HO VISTO IN UNA PUNTATA DI FRIENDS. Monica cercava di pisciarsi su un piede dopo una smedusata. Quindi abbiamo eliminato il problema della pipì

Stefano l’hai letta l’intervista ieri a Emma Bonino?

Deborah : sì… amo quella donna.

Stefano hai visto lo scambio con Pannella: lei “Ho un cancro”, lui: “Cosa cuoi che sia, io ne ho due”? che personaggi, loro panico niente, mi sa

Deborah Eh sì, quando hai una malattia vera il panico scompare. Io comunque sono anche ipocondriaca

Stefano Andiamo bene

Deborah Tipo ieri sera non sono andata a ginnastica perché mi sentivo strana e avevo paura di morire mentre saltellavo.

Stefano Io invece quando ho un po’ di mal di schiena penso che sia un grave disturbo nervoso che ti porterà ad avare dolori lancinanti per tutta la vita oppure la SLA. E il mal di stomaco = emorragia interna cioè morte

Deborah No no io solo cuore. Il resto non lo calcolo

Stefano  Fortunata, restringe il campo

Deborah  Che culo. Eri serio quando dicevi che dobbiamo condividere certe nostre storie?

Stefano Sì, secondo me possiamo fare del bene

Deborah Ok, ci sto

Share Button
 
Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato su argomenti che esplorano la crescita personale ed emotiva, puoi seguirmi sulla pagina facebook “Psicologia“ , oppure aggiungermi su Facebook per sottopormi le tue curiosità e i tuoi dubbi.
Vuoi commentare e condividere con noi le tue esperienze ? Iscriviti al gruppo “Psiche e benessere
Se invece stai attraversando un periodo difficile e desideri parlare con uno psicoterapeuta contatta il nostro servizio di consulenza online
 
Follow me

Stefano D'Andrea

Autore di Umani e Milano e Gatto Morto. Scrive per la radio e il web. Ex docente universitario, ex educatore. In libreria "La vita è una pizza" ed. Corbaccio.
Follow me

Latest posts by Stefano D'Andrea (see all)

Commenti

commenti