Non si può cancellare il passato

Dopo un po’ che si vive, si ha vissuto abbastanza per giudicare il passato. Di solito è un momento molto triste perché il passato è pieno di cose che non ci sono più e che ci piacevano molto. Allora ti viene quasi la voglia di tornare indietro nel tempo solo per provare ancora una volta quelle emozioni ormai passate.

Le cose belle del passato nel presente sono vissute con malinconia.

Ovviamente nel passato non ci sono solo bei ricordi. Ci sono molte cose che con il senno di poi affronteremmo diversamente. Brutti ricordi di fallimenti, sconfitte ed errori.

Le cose brutte del passato nel presente sono vissute con rimpianto.

 

Non si può cancellare il passato

Il nostro passato è ciò che siamo. Per questo spesso ritorna nella nostra mente e la riempie di ricordi. Questi ricordi non sono sempre facili da gestire, né quando sono belli né quando sono brutti. Nel presenti i ricordi diventano qualcosa di diverso da quello che erano nel passato, quando erano vita.

I ricordi sono come foto che non puoi modificare. Allora, come si fa dopo una relazione finita male, verrebbe voglia di buttarli via, cancellarli per sempre.

La brutta notizia è che non puoi cancellare il passato.

Pensaci, un errore non è mai un errore prima di essere commesso. Solo quando le sue conseguenza fanno male diventa per te qualcosa di negativo. Se un errore ti fa rabbia è solo perché ti ha trasformato. Hai imparato una lezione che ti serve per rifare tutto da capo ma in modo diverso. Non cancelli l’errore, lo fai tuo.

Giorno dopo giorno fai tuo tutto il passato, consapevole e inconsapevole. Impari cose che fanno di te la persona che sei e che non puoi cancellare.

Non voltarti indietro, meglio guardarsi dentro

Il passato, con le sue gioie e i suoi dolori, è anche il nostro presente. Se lo guardiamo voltandoci indietro lo vediamo falsato dal filtro del tempo. Focalizzarsi sul passato è una cosa molto stupida. Non serve a niente, è già automaticamente dentro di noi.

Vivendo siamo diventato ciò che siamo e questo non potrà mai cambiarlo nessuno. Ogni volta che guardiamo verso il futuro, in quello sguardo c’è dentro tutto il nostro passato. La forma più onesta di esso, quella metabolizzata dalla nostra mente, non quella falsata dalla lontananza.

Inutile ricordare, meglio vivere.

 

Share Button
 
Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato su argomenti che esplorano la crescita personale ed emotiva, puoi seguirmi sulle mie pagine di facebook “Psicologia“ e "Psiche - ψυχή", oppure aggiungermi su Facebook per sottopormi le tue curiosità e i tuoi dubbi.
Vuoi commentare e condividere con noi le tue esperienze o avere il parere di uno psicologo o psicoterapeuta? Iscriviti al gruppo di Psiche “Psiche e benessere
 

Francesco Boz

Le cose vanno bene - rispondiamo sorridendo per rassicurare noi stessi

Commenti

commenti