Il narcisista si nutre dei tuoi dubbi

Solo gli imbecilli non hanno dubbi”; “Ne sei sicuro?”; “Non ho alcun dubbio!” (Luciano De Crescenzo)

Ciao, in altri articoli ti ho scritto del disturbo narcisistico di personalità, in questo nuovo abstract voglio parlarti dei dubbi che affiorano nella mente di chi ama un narcisista e di come il narciso se ne serva per tenerla in scacco.

Cos’è il dubbio?

Il dubbio è una sensazione di incertezza su certi eventi che sono fuori dal nostro controllo, quindi non sappiamo come questi andranno a finire e ciò ci provoca ansia e incertezza.

Chi vive nel dubbio?

Tutti possiamo avere dei dubbi su alcune cose, ma un conto è provare un minimo di incertezza, un altro conto è vivere nell’ansia costante.

Chi è la persona dubbiosa?

Fondamentalmente è una persona fobica, con forti aspetti ossessivi, quindi si crea una componente fobico-ossessiva che intrappola la persona nell’inerzia e il dubbio si inserisce come un tarlo nei suoi sistemi logici-razionali creando delle falle cognitive a cui il soggetto risponderà con delle emozioni di stampo ansiogeno.

A quel punto cercherà di ottenere rassicurazioni dall’ambiente ma più conferme ricercherà e maggiormente si sentirà insicura, difatti il bisogno di essere rassicurato/a rappresenta una tentata soluzione che nel tempo rafforzerà il problema di insicurezza (Nardone).

Il fobico-ossessivo per sentirsi rassicurato cerca di tenere tutto sotto controllo ma l’impossibilità di ciò gli scatena delle ansie ancora di più ingestibili.

Aspetti da ricordare:

1. L’essere umano non è in grado di controllare nulla, per quanto vigile sarai ci saranno sempre eventi che usciranno dalla tua sfera di attenzione.

2. Nella vita non conviene “preoccuparsi” ma casomai “occuparsi” se c’è un problema si affronta, ma stare ore a rimuginare su storie e situazioni riempiendosi di dubbi è una scelta fallace.

3. Le pippe mentali ti fanno male, agisci e rimani nel “qui ed ora”.

 

E il narcisista?

Il narcisisista in maniera scaltra e subdola, si approfitta delle incertezze della compagna insicura tenendola sulle spine e riempendola di dubbi, Perché sa che è il dubbio a tenerla legata a lui.

Il narciso con le sue apparizioni e scomparse inserisce dei tarli nella mente della persona innamorata di lui, questa inizierà a creare internamente a se stessa un linguaggio interiore pieno di “se e ma”

del tipo:

  • E se fosse solo spaventato dall’amore?
  • Ma se fosse l’uomo della mia vita?
  • Se tra poco si dichiarasse a me?
  • Ma se lo perdessi per sempre?
  • Ma magari mi ama veramente?
  • Ma forse è realmente oberato di lavoro?

Questi sono solo brevi esempi dei tanti pensieri che si crea nella mente l’innamorata fobica, con questi dubbi mette in atto un ciclo infinito di domande e risposte, ergo la povera amata diventerà un burattino nelle mani del burattinaio narcisista.

Cosa fare allora?

  • smetterla di riempirsi la testa di “se e ma”, dei se dei ma sono piene le fosse;
  • agire senza indugio  su dati reali e tangibili;
  • interrompere il ciclo di richiesta di rassicurazioni;
  • giudicare le azioni concrete e non vivere di ipotesi;

Spero che questi brevi esempi ti siano stati di aiuto, per diventare più autonoma e meno dipendente da lui.

Contatti

Per psicoterapia in studio e consulenze online, telefoniche;

fabiodesantispsicologo@gmail.com

3472404101

 

Share Button
 
Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato su argomenti che esplorano la crescita personale ed emotiva, puoi seguirmi sulla pagina facebook “Psicologia“ , oppure aggiungermi su Facebook per sottopormi le tue curiosità e i tuoi dubbi.
Vuoi commentare e condividere con noi le tue esperienze ? Iscriviti al gruppo “Psiche e benessere
Se invece stai attraversando un periodo difficile e desideri parlare con uno psicoterapeuta contatta il nostro servizio di consulenza online
 

Commenti

commenti