Narcisista. 4 segnali psicologici per riconoscerlo

 Un pizzico di narcisismo ce l’abbiamo tutti e ci sta!

Ma quando il narcisismo supera determinate soglie i problemi non tardano ad arrivare. Ti troverai all’interno di una relazione con un manipolatore, con una manipolatrice, in un buio di vergogna e di sensi di colpa dal quale è difficile uscirne. E’ molto importante riuscire a riconoscere da subito una personalità narcisista per riuscire a liberarsene e non sviluppare una relazione con lui o con lei.  E’ un tranello in cui ci si cade veramente facilmente perché il/la narcisista ti fanno credere che tu sei speciale che sei unico che sei bellissimo che non hanno occhi che per te è all’inizio la relazione sembrerà un idillio. Sono sicuramente persone che a primo sguardo sono affascinanti, sicure di sé, molto piacenti che riescono facilmente a sedurre ma dietro a quella patina di sicurezza si nasconde in realtà un profondo senso di insicurezza e di sofferenza personale

Ecco per te 4 indicatori da cui puoi riconoscere una persona narcisista e tenerti alla larga.

 

1 – Una personalità sovrastante

Il narcisista non ha occhi che per se stesso. Tutte le attenzioni devono essere su di lui non ci puoi avere altro per la testa che lui o lei, ha bisogno di accentrare tutta la tua attenzione e i suoi bisogni sono sicuramente più importanti dei tuoi, proverà a riportare sempre l’attenzione sui propri bisogni.

2 – Capacità di manipolare

Manipolare vuol dire che il narcisista ti fa passare per tuoi i bisogni che sono i suoi. Ti sentirai sempre sbagliata/o, inadeguata/o che non vai bene che non hai fatto abbastanza e continuerai a sentirti spesso in colpa. Si innesca così un circolo vizioso in cui da una parte ti senti fortunata/o a stare con lui/lei dall’altra parte senti che non stai bene.

3 – Bugiardo e infedele

La tendenza a mentire, a nascondere aspetti della propria vita, del proprio carattere, delle proprie scelte si verifica in vari ambiti della vita e della personalità. E’ molto facile che il/la narcisista sia anche infedele perché ha bisogno di continue conferme che gli arrivano anche dall’esterno La personalità dipendente che fa da contraltare alla personalità narcisista tenderà a rimanergli al fianco per sentirsi protetto, per sentirsi al sicuro e per sentirsi con lui e da lui nutrito e rigenerato da un punto di vista emotivo. Si innesca quindi un circolo vizioso che diventa un inferno.

4. – Incapacità di innamorarsi.

Il narcisista non si innamora mai veramente, rimane freddo, rimane scostante, rimane fuori da quelle che sono le possibilità di coinvolgersi veramente effettivamente. Se ti trovi in una relazione del genere hai poco da riflettere e da approvare, ti devi far aiutare. Con una buona psicoterapia se ne viene fuori, bisogna andare alle radici della tua scelta e lavorare sulla tua autostima. Ricordati che faccio psicoterapia online e che anche se non sei qui nei dintorni di Orvieto possiamo parlarne insieme e risolvere il problema.

 

Dr. Roberto Ausilio  – Psicologo Psicoterapeuta 
www.robertoausilio.it  

Vuoi migliorare il tuo benessere e scoprire i 4 pilastri della crescita personale? Iscriviti gratis a “HAPPINESS”, il video percorso per coltivare la tua Felicità.

 

ISCRIVITI A HAPPINES

 

 

Restiamo in contatto?

Share Button
 
Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato su argomenti che esplorano la crescita personale ed emotiva, puoi seguirmi sulla pagina facebook “Psicologia“ , oppure aggiungermi su Facebook per sottopormi le tue curiosità e i tuoi dubbi.
Vuoi commentare e condividere con noi le tue esperienze ? Iscriviti al gruppo “Psiche e benessere
Se invece stai attraversando un periodo difficile e desideri parlare con uno psicoterapeuta contatta il nostro servizio di consulenza online
 
Seguimi

Roberto Ausilio

Psicologo Psicoterapeuta at Psicologia e Vita
Cambiare. Crescere. Esplorare. Amare. Vivere.
Faccio il mestiere più incredibile del mondo: aiuto le persone a non avere più paura e volare libere nel cielo della Vita.
Info su http://www.robertoausilio.it
Seguimi

Commenti

commenti