La musica fa diminuire il dolore fisico

La musica può trasformare il nostro umore. Una canzone vivace può spazzare via i pensieri negativi, tamburellare con le dita sul tavolo e muovere la testa seguendo il ritmo. Oppure un brano in minore può farci salire la malinconia, il ricordo doloroso di un evento passato.

Ma la musica fa molto di più, sarebbe in grado di alleviare il dolore fisico dopo un intervento chirurgico.

dolore fisico

Gli effetti analgesici della musica non sono nuovi, la musicoterapia è una realtà indagata, di solito sono stati valutati gli effetti della musica classica (Musicoterapia). Oggi, uno studio condotto da Sunitha Suresh ha dimostrato che la musica può alleviare il dolore post operatorio nei bambini a patto che siano loro stessi a scegliere la playlist.

L’idea è venuta alla Suresh partendo da un fatto personale.

Un giorno sua madre fu operata. Siccome la Suresh e il resto della famiglia non poteva stare sempre con lei, decisero di farle una playlist con la sua musica preferita, da ascoltare quando era sola non dimenticare che suo marito e i suoi figli la stavano pensando.

La Suresh notò che sua madre quando ascoltava la musica appariva più rilassata, e sembrava sentire meno il dolore, perché l’ansia accresce la sensazione di dolore mentre la calma la mitiga.

A quel tempo la Suresh si stava laureando in ingegneria biomedica mentre suo padre era professore di anestesiologia e pediatria. Insieme decisero di collaborare a uno studio che indagasse l’influenza della musica nei pazienti post operatori, e siccome Suresh senior lavorava con i bambini decisero di verificare questi effetti proprio su di loro.

Lo studio dimostrò che quando ai bambini era applicato il trattamento del dolore fisico post operatorio integrato con la possibilità di ascoltare la propria musica preferita, era possibile diminuire la dose di analgesici, farmaci che sui bambini hanno effetti collaterali più severi rispetto agli adulti.

 

 

Share Button
 
Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato su argomenti che esplorano la crescita personale ed emotiva, puoi seguirmi sulla pagina facebook “Psicologia“ , oppure aggiungermi su Facebook per sottopormi le tue curiosità e i tuoi dubbi.
Vuoi commentare e condividere con noi le tue esperienze ? Iscriviti al gruppo “Psiche e benessere
Se invece stai attraversando un periodo difficile e desideri parlare con uno psicoterapeuta contatta il nostro servizio di consulenza online
 

Francesco Boz

Le cose vanno bene - rispondiamo sorridendo per rassicurare noi stessi

Commenti

commenti