Cosa significa Il mio uomo mi fa sentire donna

Sul gruppo Facebook Psiche e Benessere è partito un interessante sondaggio. Una donna ha chiesto al gruppo: Cosa significa quando una donna dice il mio uomo mi fa sentire donna? Ecco cosa avete risposto

Il bello delle frasi fatte è che non vogliono dire niente. Quindi si possono interpretare un po’ come si vuole e questo esercizio di astrazione è molto interessante. Da un lato evidenzia quanto può essere variegata la sensibilità umana, dall’altro apre spunti di riflessioni nuovi e allarga le nostre vedute.

Anche una domanda banale come questa può aprire interessanti scenari:

Cosa significa quando una donna dice il mi uomo mi fa sentire donna?

Sul gruppo Psiche e Benessere avete risposto in più di duecento a questa domanda. Ho raggruppato le risposte delle donne in 3 gruppi. In questo modo ho scoperto che tutte le donne si sentono donne per motivi molto diversi.

#1 Donne che amano la loro femminilità

Le donne del primo gruppo hanno risposto che l’uomo le fa sentire donne quando esalta alcune caratteristiche specifiche della loro personalità. La dolcezza, le attenzioni premurose, la bellezza, e sì, anche la debolezza. Sono peculiarità che tipicamente vengono attribuite al genere femminile e queste donne le difendono perché sono orgogliose della loro diversità dall’uomo. Desiderano che l’uomo apprezzi queste caratteristiche e le completi. Non bramano la somiglianza tra i generi, vogliono esaltare le differenze. Le relazioni stabili sono molto importanti per queste donne perché grazie alla presenza di una persona diversa da loro con cui maturare insieme riescono a diventare più di se stesse.

#2 Donne passionali

Per le donne di questo gruppo la manifestazione più forte della loro femminilità si esprime nell’atto sessuale. Ovviamente questo alza l’asticella delle pretese e desiderano che l’uomo sia all’attezza della loro passione. Non basta trovarsi nudi a letto con tutto il necessaire riproduttivo in ordine per fare l’amore come Dio comanda, bisogna lavorare di fantasia e altruismo. Diciamo che se il maschio che hanno davanti si guadagna il diritto di essere chiamato uomo, allora loro si sentiranno donne.

#3 Donne sessiste

Sempre più donne sono diventate sessiste nei confronti delle altre donne. In questo gruppo vince l’esaltazione dell’individualismo femminile e lo screditare quelle che non bastano a se stesse. Sono donne incapaci accettare che esistono donne eccellenti e uomini sensazionali proprio come ci sono donne sciocche e uomini inetti. Il peccato originale di queste donne è l’egocentrismo. Non accettano di poter essere meno del massimo. Per questo rispondono ridicolizzando chi prova a rispondere seriamente, sia esaltando gli uomini per il loro vigore sia per la loro diversità. La prima cosa che fanno notare è che non c’è bisogno di un uomo per sentirsi donna, non hanno capito però che il loro è solo un punto di vista.

 

Share Button
 
Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato su argomenti che esplorano la crescita personale ed emotiva, puoi seguirmi sulla pagina facebook “Psicologia“ , oppure aggiungermi su Facebook per sottopormi le tue curiosità e i tuoi dubbi.
Vuoi commentare e condividere con noi le tue esperienze ? Iscriviti al gruppo “Psiche e benessere
Se invece stai attraversando un periodo difficile e desideri parlare con uno psicoterapeuta contatta il nostro servizio di consulenza online
 

Psiche.org

Psicologia in punta di penna

Latest posts by Psiche.org (see all)

Commenti

commenti