Chi dice la verità ha sempre ragione

Tra tutti gli stratagemmi retorici che sono arrivati fino a noi attraverso secoli di pensiero occidentale, il migliore è dire la verità.

Ovviamente non esiste un’unica verità, perché il punto di vista della persona che guarda è diverso da quello della persona che ascolta. Quasi sempre è così.

È come quando indichi qualcosa a un amico e lui ti risponde che non la vedi. Allora lo inviti a venire più vicino e dalla tua posizione riesce finalmente a vedere quello che vedevi tu. La verità è la cosa che indicavi.

verità

 

Dire le bugie per ottenere ragione è inutile

Avere ragione è piacevole ma è uno stato più ideale che concreto. Nelle discussioni è molto difficile avere ragione sul proprio interlocutore. Di solito si discute fino a quando non ci si stufa, tutti e due restate delle vostra idea e amici (o nemici) come prima.

Per ottenere ragione ci sono molti modi. Puoi screditare la fonte, spostare il piano del discorso, ricorrere a dimostrazione induttive e tante altre cose che anche se non ti permettono di convincere l’altro, possono almeno darti la soddisfazione di aver difeso il tuo punto di vista.

Il problema nasce quando le persone per difendere il proprio punto di vista sono disposte a mentire.

Si può mentire in molti modi, ma generalizzando potremmo ridurli a tre:

– inventare qualcosa di completamente nuovo senza alcun corrispettivo nella realtà

– modificare qualcosa che nella realtà esiste

– omettere qualcosa di reale

Qualunque sia la menzogna che avete scelto di dire per ottenere ragione, alla fine dovreste chiedervi a cosa è servito. Di solito non serve a niente.

Gli svantaggi di mentire per ottenere ragione

Quando ottenete ragione mentendo andate incontro a questi problemi:

#1 Potrebbe essere una vittoria poco duratura perché basata su fatti che non hanno un corrispettivo reale. La realtà potrebbe contraddirvi presto.

#2 All’interno di una relazione mentire incrina la fiducia ed è un sintomo di insicurezza. Un legame paritario non prevede nemmeno la menzogna a fin di bene, quella è tipica dei legami sbilanciati come quello madre figlio.

#3 La soddisfazione di avere ragione non è un vantaggio spendibile nel concreto ma solo una gratificazione vuota del sé.

 

Chi dice la verità ha sempre ragione

Al contrario, quando dici la verità, anche se perdi la discussione sarai riuscito a scambiare un’informazione con un’altra persona.

Comunicare per scambiare qualcosa con un altro è più importante di comunicare per prevalere sull’altro. Quando vi scambiate qualcosa uscite entrambi dalla comunicazione più ricchi, dopo una lotta siete entrambi un po’ acciaccati.

E il vincitore, di quella vittoria se ne fa poco.

Share Button
 
Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato su argomenti che esplorano la crescita personale ed emotiva, puoi seguirmi sulle mie pagine di facebook “Psicologia“ e "Psiche e Sogno", oppure aggiungermi su Facebook per sottopormi le tue curiosità e i tuoi dubbi.
Vuoi commentare e condividere con noi le tue esperienze o avere il parere di uno psicologo o psicoterapeuta? Iscriviti al gruppo di Psiche “Psiche e benessere
 

Francesco Boz

Le cose vanno bene - rispondiamo sorridendo per rassicurare noi stessi

Latest posts by Francesco Boz (see all)

Commenti

commenti