Come aumentare la propria autostima: mettiti in azione

Come aumentare la propria autostima: mettiti in azione.

L’azione è l’ossigeno dell’autostima.

Molte volte, nel mio lavoro, durante le consulenze con i miei pazienti, mi capita di incontrare bambinoni di 30 o 40 anni dall’autostima apparentemente molto alta. Di fatto però, queste persone, non hanno una vita felice, anzi, è proprio un disastro. Non si sono mai lanciati in alcuna avventura, non hanno mai abbandonato il nido familiare, e non si sono mai chiesti cosa vogliono realmente o come confrontarsi con l’azione.

Mi spiego meglio… moltissime persone, forse anche tu, vivi una autostima virtuale, ovvero attorno a te gravitano molte possibilità, ma alla fine non te ne fai nulla. Per questo autostima ed azione sono elementi che si influenzano a vicenda, in quanto agendo, implementiamo il senso di stima verso noi stessi.

Come aumentare la propria autostima

Come aumentare la propria autostima: l’azione è l’ossigeno dell’autostima

Come aumentare la propria autostima? Mettiti in azione. L’ho detto e lo ripeto: ogni volta che attuiamo un’azione, una scelta, questa diviene ossigeno per l’autostima. Pertanto, i due elementi, autostima e azione, intrattengono stretti legami, in 3 dimensioni principali:

  1. se hai una alta autostima questa si rivela nell’azione, nell’agire della vita quotidiana e non solo nelle parole. La persona non si fermerà al pensiero, ma darà forma ad esso agendo, mettono in atto delle azioni, scegliendo una condotta, un atteggiamento, una decisione, un comportamento. Autostima legata al confronto con la realtà
  2. l’azione è facilitata dall’autostima le persone fragili hanno una relazione critica con l’azione, in quanto la temono e la respingono, procrastinano perennemente, per paura di farsi vedere deboli o di lasciar trapelare i propri limiti . Oppure viene ricercata solo per ottenere un riconoscimento sociale, ammirazione
  3. l’azione costruisce l’autostima l’azione è la maggior fonte di nutrimento e di allenamento per aumentare il livello della propria autostima

Ora sai che il tuo livello di autostima non è predefinito, non è fisso dal momento in cui sei nato; quindi, impegnati per aumentarlo. Come? Agisci, mettiti in azione, prova, sbaglia, ma non rimanere nell’oblio e nell’infermità psicologica e fisica. Psicologa Dr.ssa Ave

 

 

Se vuoi saperne di più sull’autostima,

ho caricato dei video sul mio canale YouTube

 

 

SEGUI I MIEI POST GIORNALIERI SU INSTAGRAM

Ansia e paura, Psicologo San Donà di Piave, Dr.ssa Giada Ave

 

10 COSE SULL’AUTOSTIMA:

 

 

Share Button
 
Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato su argomenti che esplorano la crescita personale ed emotiva, puoi seguirmi sulla pagina facebook “Psicologia“ , oppure aggiungermi su Facebook per sottopormi le tue curiosità e i tuoi dubbi.
Vuoi commentare e condividere con noi le tue esperienze ? Iscriviti al gruppo “Psiche e benessere
Se invece stai attraversando un periodo difficile e desideri parlare con uno psicoterapeuta contatta il nostro servizio di consulenza online
 
Leggimi su

Giada Ave Psicologa

Racconto di psicologia, pensieri, emozioni.
Esperta in depressione, ansia e come ricominciare dopo un momento difficile. Autrice del Libro "Ricomincio da me" e del sito www.avegiada.com
Leggimi su

Commenti

commenti