Amore: donne più selettive degli uomini, allora perché beccano sempre quello sbagliato?

Il titolo di questo articolo è falso. È vero che le donne in amore sono più selettive degli uomini. È falso che beccano sempre quello sbagliato. Vero e falso, secondo la logica, danno come risultato un’affermazione falsa.

Tuttavia ci sono casi in cui nonostante la cura con cui una donna sceglie il proprio partner, becca comunque quello sbagliato. Com’è possibile?

Le donne in amore sono più selettive

Il motivo per il quale le donne in amore sono più selettive è da ricercare nella biologia evoluzionista. Nella missione di tramandare i propri geni, la donna ha tutto l’interesse a scegliere un partner affidabile, che si prenda cura della prole oltre l’atto del concepimento.

Quindi, a meno che la società non l’abbia convinta dell’inutilità dell’uomo, cercherà un compagno che sia anche un bravo padre.

La missione biologica dell’uomo, invece, sarebbe quella di andare con il maggior numero possibile di donne per aumentare la probabilità di diffondere i suoi geni. Per questo è meno selettivo.

Nonostante la società preveda che sia la donna a farsi bella per attirare l’uomo, è lei alla fine a scegliere il partner.

Biologia e società

In amore, non comanda più il nostro istinto biologico, anche perché se lo facesse probabilmente finiremmo in galera.

Tuttavia, anche se riusciamo a controllare gli istinti più animaleschi, la loro influenza c’è, e guida parzialmente alcune nostre attitudini. Per questo anche una donna indipendente, è più selettiva di un uomo quando deve scegliere un partner stabile. Questo non c’entra nulla con la possibilità di avere partner occasionali mediocri.

Se sono così selettive, perché beccano sempre quello sbagliato?

Ripeto, non è vero che beccano sempre quello sbagliato. È vero che a volte succede e se accade c’è un motivo.

La causa di questo fallimento è la fantasia. Una donna capace di sognare, proietta sul futuro partner della fantasie molto elaborate. Sono proiezioni di un futuro altamente desiderabile, nel quale ogni cosa trova la sua giusta collocazione.

Con la fantasia immaginano la felicità.

Quando si insegue un sogno, capita di perdere di vista la realtà. In amore come in tutto, succede di sbagliare. È doloroso, ma niente è perfetto come lo si immagina. Questo è un problema solo se credi che nella vita non sia necessario impegnarsi. Il partner non sarà mai uguale all’immagine ideale che hai nella tua testa. Magari, però, sarà bello cambiare un poco per volta insieme, impegnandosi giorno dopo giorno a costruire il legame perfetto.

Share Button
 
Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato su argomenti che esplorano la crescita personale ed emotiva, puoi seguirmi sulla pagina facebook “Psicologia“ , oppure aggiungermi su Facebook per sottopormi le tue curiosità e i tuoi dubbi.
Vuoi commentare e condividere con noi le tue esperienze ? Iscriviti al gruppo “Psiche e benessere
Se invece stai attraversando un periodo difficile e desideri parlare con uno psicoterapeuta contatta il nostro servizio di consulenza online
 
Francesco Boz

Commenti

commenti