AFTER COPERNICO – Nuditerapia

L’incredibile scoperta della ventottenne newyorkese rivoluziona il mondo della terapia

Z

Sapete, in genere si vive tutta la vita senza inventare niente.

E se si fosse bravi a fare il proprio mestiere, questo sarebbe già abbastanza.

Peccato che in genere gli psicologi non lo sono, come dimostrano i loro insuccessi con i pazienti ed il fatto che la società ne abbia un’opinione abbastanza scarsa. A questo proposito, ho sempre trovato divertentissimo il fatto che gli Psicologi non pensano, ad esempio “stiamo sbagliando qualche cosa” bensì “noi siamo tutti bravissimi, è la società che ha delle resistenze inconsce”.

La giovane Dr.ssa Sarah White ha invece inventato qualcosa di assolutamente rivoluzionario.

Anzi, non l’ha inventato. Lo ha proprio scoperto. Non a caso si definisce “la scopritrice del metodo naked therapy, ed anche una donna davvero bella”, come recita la copertina.

Incredibile! Non trovate?

"il fatto che io mi spoglio è per loro il segno  che io credo a quello che dicono e che non li giudico  - il che è vero". Certo.

“il fatto che io mi spoglio è per loro il segno
che io credo a quello che dicono e che non li giudico
- il che è vero”. Certo.

L’innovazione consiste fondamentalmente in una operazione che, solo apparentemente, chiunque potrebbe svolgere: mettersi nudi di fronte al paziente (in genere un maschio con problemi di devianza o dipendenza sessuale).

La considerazione di base è molto semplice: le persone si imbarazzano a parlare con uno psicologo (il che è soprattutto vero se lo Psicologo non sa fare il suo mestiere: ciò spiega come sia diventata una credenza diffusa).

Il metodo della White è la soluzione a questo problema: tutti nudi, e l’imbarazzo scompare.

Pensa di trovarti in una situazione di forte imbarazzo. Per esempio di fronte alla madre di un amico, o un datore di lavoro. Oppure beccato senza biglietto sul bus. O magari di fronte a un paziente, appunto.

Ecco. Non dovrai più preoccuparti di tutto ciò.  D’ora innanzi potrai usare questa tecnica attivamente per mettere le persone a loro agio. Ad esempio quando ti trovi in ascensore con qualcuno, che evidentemente è imbarazzato dal non sapere se parlare o meno.

Tu spogliati. E vedrai!

Ma forse, ingenuo lettore, pensi ancora che l’idea di mettersi nudi non possa funzionare. O peggio: applicata alla terapia, ti sembra l’ennesima stronzata (scrivo ennesima non a caso: la maggior parte delle altre sono solo più autorevoli).

Qui ti sbagli. Tutte le idee innovative al principio sembrano bizzarre.  La verità è dunque un’altra:

Tu hai “le resistenze”.

Accettalo.

(Per il lettore non addetto ai lavori è opportuno definire il concetto di “resistenza”: basicamente, si tratta del processo per lo più inconscio che permette al terapeuta di giustificare le proprie reiterate incapacità durante tutta la sua carriera).

Come avviene per le più importanti scoperte della scienza, il processo consiste nello svelare il vero mistero, che altro non è che l’ovvio. Quando il signor Newton considerò l’ineluttabilità delle leggi che regolamentano la terra, con la caduta della famosa mela, egli stava scoprendo l’ovvio.

Pertanto, la reazione arrabbiata delle prostitute e dame di compagnia (ora anche delle camgirl, dato che la White fa anche trattamenti online), le quali da tempo conoscono l’utilità di certi effetti senza pretendere di avere inventato nulla, mi sembra davvero fuori luogo, antiscientifica e soprattutto ingiusta.

Largo alle nuove teorie! dico io.

E invece no.

Ingiustamente, la White è stata radiata dall’albo professionale.

Vi rendete conto? È proprio vero quello che scrive il poeta:

 

Quando un vero genio appare in questo mondo, lo si può riconoscere

dal fatto che gli idioti sono tutti coalizzati contro di lui

Alcune foto della dottoressa, con il suo immancabile computer da dottoressa, ed i piedi sporchi, che esprimono semplicità e… sporcizia, appunto. Nella foto in basso un paziente, perfettamente a suo agio grazie alle nudità.

Alcune foto della dottoressa, con il suo immancabile computer da dottoressa, ed i piedi sporchi, che esprimono semplicità e… sporcizia, appunto. Nella foto in basso un paziente, perfettamente a suo agio grazie alle nudità.

Se ci pensate Il semplice stare nudi, rappresenta in qualche modo un piacere vicino alla perfezione: “è squisita, ma lascia insoddisfatti”. Potrebbe tuttavia darsi che, con l’avanzamento della conoscenza scientifica esatta, ed in base all’antica legge del “lasciarsi prendere la mano”,  la Dottoressa metterà a punto un metodo ancora più incisivo e penetrante, capace di superare il già miracoloso effetto della semplice nudità. Tale metodo potrebbe già esistere, ma è probabile che la Dottoressa custodisca gelosamente le sue conoscenze più segrete ed avanzate, riservandole ai pazienti più gravi e/o abbienti.

A proposito: non sappiamo se è vero, ma la White asserisce che tra i suoi clienti ci sono star e vip importanti.  – “Ma allora funziona!”

In un mondo ingiusto, oscuro e cattivo, stiamo organizzando una petizione, per chiedere la riammissione della Dr.ssa White all’albo dal quale è stata ingiustamente radiata, come un’innocente strega al rogo nell’ era oscura che ci illudiamo di aver superato.

Inoltre abbiamo aperto una raccolta fondi per permettere alla Z., che scrive, di svolgere una seduta con lei (preferibilmente offline, se non è offbudget) allo scopo di carpire tutti i segreti delle sue tecniche di intervento innovative e metterle a disposizione dell’universo.

Libertà per le idee!

  

Note:

  • L’autore non può essere ritenuto responsabile: degli idioti che potrebbero iniziare a spogliarsi; degli idioti che potrebbero credere che i complimenti alla White siano sinceri;
  • Ci scusiamo con tutte le camgirl e le puttane del mondo. Eppure ce l’avevate sotto il naso;
  • Alcune fonti riferiscono che Berlushconi abbia commentato positivamente la scoperta, aggiungendo “lo so da sempre, infatti le mie ospiti sono sempre a loro agio”;
  • La White è una psicologa? Non ne siamo sicuri. Potrebbe aver studiato danza e biologia. Però la nudi-danza esiste da sempre e la nudi-biologia non risulta particolarmente innovativa.

 

 NAKED THERAPY PIC

Link di interesse:

 

FOTO Z

Share Button
 
Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato su argomenti che esplorano la crescita personale ed emotiva, puoi seguirmi sulle mie pagine di facebook “Psicologia“ e "Psiche e Sogno", oppure aggiungermi su Facebook per sottopormi le tue curiosità e i tuoi dubbi.
Vuoi commentare e condividere con noi le tue esperienze o avere il parere di uno psicologo o psicoterapeuta? Iscriviti al gruppo di Psiche “Psiche e benessere
 
Follow me

Francesco 'M' Zurlo

Psicoterapia e consulenza at Zurlo Consulting
Cos'è il mondo? una serie di meravigliosi problemi complessi e interconnessi da risolvere. Psicologo psicoterapeuta, coach, formatore di livello internazionale ed autore di decine di pubblicazioni scientifiche. Ecco la Z
Follow me

Commenti

commenti