7 segnali che indicano una cattiva postura

 

Featured photo credit: Girl Using Laptop In Hotel Room/Ed gregory via stokpic.com

Potresti averne solo alcuni oppure tutti, ma i segni di una cattiva postura sono evidenti e visibili a chiunque … te compreso. Se sai cosa cercare! Questi sono i 7 segni più comuni di cattiva postura che molto probabilmente troverai anche in te, i tuoi amici o la tua famiglia. Tieni gli occhi aperti!

1. La testa in avanti

Quanto in avanti si spinge la tua testa? La tesa che va in avanti è di solito il segno più comune di una cattiva postura. Con una buona postura bisognerebbe avere l’orecchio in corrispondenza della propria spalla. Più in avanti si spinge la testa, più pressione viene messa sui muscoli e le articolazioni, attraverso il collo, con la conseguenza di cambiamenti strutturali che causano dolore.

2. Spalle curve

Le spalle curve sono un altro segno evidente di una cattiva postura. Questo fenomeno si verifica spesso a causa di periodi di seduta molto lunghi soprattutto quando ci si inclina in avanti per fissare lo schermo del computer.

Oltre al segno evidente delle spalle che non stanno in linea retta, un’altro indizio da tenere sotto controllo è la sporgenza del petto. Più le spalle sono in avanti più il petto s’incassa. Questo causa l’irrigidimento dei muscoli del petto, così come del collo, indebolendo quelli che hanno lo scopo di tenere le spalle indietro.

3. Gobba

La gobba posteriore potrebbe sembrare un po’ estrema. In generale ciò che si deve osservare è l’aumento della curva nella metà schiena superiore, di solito tra le scapole. Questo fenomeno è noto come un aumento di cifosi. Se si nota un aumento di questa curva è molto probabile avere anche la testa e le spalle in avanti, dato che di solito sono sintomi che si verificano prima della gobba.

4. Inclinazione anteriore pelvica

Con una cattiva postura il bacino può cambiare in due modi. L’inclinazione pelvica anteriore si riferisce al bacino inclinato in una posizione avanzata.
Questa inclinazione aumenta la curva attraverso la parte bassa della schiena gravando su alcune articolazioni. A conclusione, si arriverà ad avere muscoli stretti nella parte superiore della coscia (flessori dell’anca) e muscoli molto stretti nella parte posteriore della coscia. Si può inoltre notare come lo stomaco e il sedere sporgano più di quanto dovrebbero.

Si nota l’inclinazione pelvica quando si è in piedi guardandosi da un lato. Potresti non essere in grado di vederti da solo e allora chiedi a un amico o a un familiare di controllare per te. Poi guarda loro. Le probabilità sono che almeno uno di voi due abbia l’inclinazione pelvica anteriore. Questo fenomeno è più frequente nelle donne, quindi signore state all’occhio!

5. Inclinazione posteriore pelvica

La retroversione del bacino sposta il bacino all’indietro. Questo è molto più comune negli uomini! Ciò che si deve cercare è il modo in cui il bacino è posizionato in relazione alla parte superiore del corpo. Anche in questo caso il modo migliore per osservare il fenomeno è guardarsi da un lato. Se noti che il tuo corpo superiore oscilla all’indietro o si adagia sul bacino potresti tranquillamente avere un’inclinazione pelvica posteriore.

Questo fenomeno porta anche a un sacco di stress sulle articolazioni nella parte bassa della schiena e al rafforzamento di muscoli specifici intorno a schiena, gambe e fianchi.

6. Inclinazione delle spalle

Ti sei mai guardato allo specchio e notato una spalla più alta rispetto all’altra? Avresti avuto ragione a pensare che questo è un segno di cattiva postura. L’inclinazione della spalla si verifica molto spesso soprattutto in società nelle quali c’è un lato dominante del corpo rispetto all’insieme.

Pensa alle piccole cose che fai. Con quale lato del corpo porti la borsa, rispondi al telefono, ti lavi i denti …  forse tendi a inclinarti su un solo lato quando sei seduto alla scrivania. Quanto più utilizzi un lato del tuo corpo i tuoi muscoli diventano iperattivi su quel lato (in particolare i muscoli che causano l’elevazione della spalla). Questo porta a escursioni o inclinazioni di una spalla più dell’altra!

7. Piedi piatti

I piedi piatti non vengono sempre considerati come un segno di una cattiva postura. I piedi piatti dipendono dal crollo degli archi dei pied e sono un segno di cattiva postura perché alterano la biomeccanica in tutto il resto del corpo. Prova a immaginare il tuo corpo come un’unità completa. I cambiamenti che avvengono in un’area portano sempre delle conseguenze anche nelle altre parti del corpo. (I piedi cambieranno le ginocchia, che cambieranno i fianchi e causeranno l’inclinazione pelvica ecc.

I cambiamenti degli arche nei piedi possono portare a un aumento della pressione sulle articolazioni di tutto il corpo e causare anche dolore.

 

Biografia: Mark El-Hayek è un chiropratico Australiano, proprietario e direttore della Spine and Posture Care.

Crediti della foto di copertina: Ed gregory via stokpic.com

Share Button

Francesco Boz

Le cose vanno bene - rispondiamo sorridendo per rassicurare noi stessi

Commenti

commenti

Tags: