20 tecniche manipolative usate da narcisisti e sociopatici

#7 Cambiare il soggetto della critica

Quando provi a criticare un manipolatore, lui come difesa ti farà notare quando tu ti sei trovata in una situazione simile e hai fatto un errore analogo o più grave. E quella volta che tu…

Non ci sono limiti temporali o spaziali a quali aneddoti può tirare fuori per metterti al banco degli imputati.

 

#8 Minacce esplicite o implicite

I manipolatore instilla nella tua mente la paura di contraddirlo. Non sei più libero di esprimere te stesso perché sai che facendolo puoi scatenare reazioni negative in lui, sia reazioni di violenza verbale o fisica esplicita sia reazioni di vittimismo attuate per generare sensi di colpi.

 

#9 Criticare la fonte

Invece che discutere con te criticando quello dici, cerca di far valere le sue ragioni screditando proprio te come persona. In questo modo tutto quello che dirai non avrà senso.

Ma cosa vuoi saperne tu che non hai mai giocato a calcio!

 

#10 Condizionamento distruttivo

Ogni volta che fai qualcosa che ti piace fare da sempre, il manipolatore interviene per rendere quell’attività sgradevole. Alla fine riuscirà ad allontanarti da tutte quelle attività che una volta rendevano la tua vita piena e soddisfacente.

 

#11 Influenza il giudizio degli altri verso di te

Quando il manipolatore non può controllare direttamente te, allora prova a controllare come ti vedono gli altri.

Cercherà di convincere i vostri amici che sei tu quello tra i due che ha comportamenti manipolatori.

 

#12 Iper valutazione e iper svalutazione

Il manipolatore esalta o distrugge, non riesce a stanziarsi in una sana via di mezzo.

Per esempio parla molto male delle sue ex alla sua nuova ragazza. Questo comportamento ti dà la certezza che un domani parlerà in quel modo anche di te.

#13 Difesa preventiva

Nelle prime fasi della relazione con un manipolatore, lui cerca sempre di esaltare le sue caratteristiche positive. Vuole importi il fatto che lui è buono solo sulla fiducia che dovresti avere in lui. Non funziona così, la fiducia si costruisce giorno dopo giorno con i fatti, non ha parole.

 

#14 Opinioni esterne

Invece di criticarti direttamente utilizza una terza persona per farlo.

Carlo ha detto che sei troppo gelosa, non capisce come io faccia a sopportarlo.

 

#15 Fa leva sulle tue insicurezze

Il manipolatore capisce subito dove colpire e lo fa senza rimorso.

Per esempio se capisce che tu hai il dubbio di non aiutare abbastanza in casa, in ogni discussione userà la tua negligenza domestica come arma per metterti in difetto.

 

#16 Cercano sempre un nuovo limite

Narcisisti e sociopatici vogliono testare fino a dove possono spingersi prima di generare in te una reazione. Quando trovano quel limite provano a oltrepassarlo.

 

#17 Battute offensive o critiche

Ti dice cose orribile ma in forma di battuta, in questo modo può sempre difendersi sostenendo che stava scherzando.

 

#18 Sarcasmo

Utilizza il sarcasmo per umiliarti.

Il sarcasmo è tale perché rimane a un livello di comunicazione ambigua, non è diretto. Più è nascosto il pensiero che c’è dietro più sarà difficile che tu capisca cosa lui ti vuole comunicare. In questo modo sarà facile per lui dimostrare che non capisci niente.

 

#19 Vergogna 

Cerca sempre di farti vergognare di quello che fai sminuendolo o criticandolo.

 

#20 Controllo

Ma la caratteristica più importante del manipolatore è il costante bisogno di controllo su di te. Per attuare le sue strategie deve capire come ragioni, cosa fai, quali sono le tue forze e le tue debolezze. Se non gli dai il margine per entrare in possesso di queste informazioni, farà molta più fatica a raggiungere il suo scopo.

 

Torna indietro…

 

ATTENTI AI MANIPOLATORI

 

Share Button
 
Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato su argomenti che esplorano la crescita personale ed emotiva, puoi seguirmi sulla pagina facebook “Psicologia“ , oppure aggiungermi su Facebook per sottopormi le tue curiosità e i tuoi dubbi.
Vuoi commentare e condividere con noi le tue esperienze ? Iscriviti al gruppo “Psiche e benessere
Se invece stai attraversando un periodo difficile e desideri parlare con uno psicoterapeuta contatta il nostro servizio di consulenza online
 

Commenti

commenti