15 diritti dei quali non devi dare spiegazioni a nessuno

Ogni individuo vive la tensione quotidiana tra il rispetto delle sue necessità e quelle degli altri. È il prezzo da pagare per vivere in un contesto sociale e trarne beneficio.

Non è sempre facile raggiungere un compromesso soddisfacente. A volte il bisogno di compiacere gli altri ci fa fare le cose controvoglia e tanto maggiore è la frequenza di questi comportamenti indesiderati tanto più grandi saranno le conseguenze negative.

Ci sentiremo in colpa per non aver difeso noi stessi e per quanto ci sarà possibile cercheremo di evitare quelle persone che reputiamo essere la causa di ciò.

Purtroppo l’unico colpevole siamo noi, quando dimentichiamo questi 15 diritti.

diritti

 

#1 Non devi spiegazioni a nessuno riguardo la tua condizione abitativa.

Vivi ancora con il tuo ex o con i tuoi genitori, la scelta è solo tua.

 

#2 Non devi spiegazioni a nessuno riguardo le tue priorità nella vita.

La scelta è solo tua così come la responsabilità delle conseguenze che ne derivano.

 

#3 Non devi scusarti con nessuno se non ti senti in colpa.

A volte le persone si aspettano delle scuse da noi, ma una scusa non ha significato se non è sentita.

 

#4 Non devi giustificarti con nessuno se vuoi passare del tempo da solo.

Trascorrere dei momenti da soli con se stessi è indispensabile per tutti. Purtroppo questa forma di ritiro a volte viene percepita dagli altri come un distacco da loro.

 

#5 Non devi necessariamente concordare con le credenze di qualcuno.

Indipendentemente da quanto ha bisogno del tuo supporto, è molto più onesto dirgli dove pensi che sia in errore.

 

#6 Non devi dire sì a tutto quello che un altro dice.

Anche se si tratta di un tuo superiore.

 

#7 Non devi dare spiegazioni riguardo al tuo aspetto fisico.

Grasso, magro, in forma o no, niente di tutto questo determina il tuo valore.

#8 Non devi spiegare a nessuno i tuoi gusti alimentari.

Se non vuoi mangiare carne sei libero di non farlo. Oppure il contrario.

 

#9 Non devi spiegazioni a nessuno riguardo i tuoi gusti sessuali.

Tra adulti consenzienti, tutto vale.

 

#10 Non devi spiegazioni a nessuno riguardo la tua carriera.

Nei limiti del rispetto per gli altri, le scelte che fai per migliorare la tua carriera lavorativa sono solo tue.

 

#11 Non devi dare spiegazioni riguardo le tue scelte politiche o religiose.

Entrambe le scelte sono dettate dal tuo vissuto e bagaglio esperienziale, quindi intime, private, personali e non devono essere necessariamente comprese dagli altri.

 

#12 Non devi dare spiegazioni riguardo il tuo essere single.

Se e quando vorrai fidanzarti sei tu a deciderlo.

 

#13 Non sei costretto a uscire con qualcuno solo perché te lo chiede.

Rifiutare di concedere un appuntamento è un tuo diritto inalienabile.

 

#14 Non devi dare spiegazioni riguardo il tuo desiderio di sposarti o meno.

Se non credi nel matrimonio e desideri portare avanti la storia utilizzando altre forme di convivenza sei libero di farlo. Il tuo partner è l’unico con cui deve essere messa in chiaro la tua posizione.

 

#15 Non devi dare spiegazioni a nessuno riguardo i tuoi amori.

In amore spesso si sbaglia ma solo tu puoi sapere cosa non ha funzionato.

Share Button
 
Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato su argomenti che esplorano la crescita personale ed emotiva, puoi seguirmi sulla pagina facebook “Psicologia“ , oppure aggiungermi su Facebook per sottopormi le tue curiosità e i tuoi dubbi.
Vuoi commentare e condividere con noi le tue esperienze ? Iscriviti al gruppo “Psiche e benessere
Se invece stai attraversando un periodo difficile e desideri parlare con uno psicoterapeuta contatta il nostro servizio di consulenza online
 

Francesco Boz

Le cose vanno bene - rispondiamo sorridendo per rassicurare noi stessi

Commenti

commenti

Tags:,