10 frasi da evitare in ogni relazione

Le parole sono come dei semi. Quando le getti in faccia qualcuno magari non fanno niente di male. Nel peggiore dei casi gli finiscono nell’occhio e gli danno un po’ fastidio. Il problema è che restano lì e se il terreno è fertile mettono radici e germogliano.

Se il seme era buono nascerà una bella pianta, altrimenti spunterà una di quelle erbacce orrende difficilissime da estirpare.

Per questo motivo dovremmo fare molta attenzione alle parole che diciamo. Nessuno vuole ritrovarsi in una relazione piena di piante parassite che distruggono ogni cosa.

relazione

10 frasi da evitare in ogni relazione

 

#1 Sono pieno di problemi, non aggiungerti anche tu!

In questo modo si crea un muro tra sé e il proprio partner. Da un lato si esplicita il diniego a comunicare con lui, dall’altro lo si incasella all’interno della categoria problemi. Sarebbe meglio dire che ora si è troppo stanchi o demotivati per raccontare i problemi della giornata. Ma che sicuramente appena troverai le forze lo farai.

 

#2 Non ti sopporto più

La conseguenza logica di questa frase è “quindi ti lascio”. Qualsiasi altra conclusione non avrebbe senso. Il problema è che si tratta di un assunto errato, non è vero che non lo sopporti più, la verità è che non lo sopporti adesso o quando si comporta in questo modo.

 

#3 Devo sempre fare tutto io

Questa frase ci fa passare per martiri ma non serve a molto nella relazione. Se il vostro partner è un pigro patologico sarebbe meglio dargli dei compiti specifici da portare termine per facilitargli un po’ compito (non dovrà riflettere su cosa c’è da fare). Se dirgli cosa fare non serve a niente potete rinfacciarli che non fa quello che gli chiedi. In questo caso la lamentela è definita.

 

#4 Non sono cosa non va, so solo che non sono felice

In questo modo stai scaricando sul tuo partner il peso della responsabilità della tua felicità, senza essere sicuro che la tua infelicità sia colpa sua. E come ti aspetti che reagisca il poveretto? Non può che rispondere con angoscia, ansia o eventualmente la rabbia di essere impotente di fronte al tuo dolore. Se qualcosa non va, prima di delegare la responsabilità devi capira cos’è.

#5 Non ascolti mai quello che dico

Se questa frase è vera non serve dirla perché lui non ti ascolterà. Conviene togliere l’avverbio mai, così, almeno questa volta il tuo partner avrà la possibilità di rispondere.

 

#6 Non mi fido di te

Magari accompagnata dalla frase, fai qualcosa per riconquistare la mia fiducia. La fiducia non si perde e riconquista a comando, è il frutto di mille momenti passati insieme. La frase non mi fido di te è una frase conclusiva, nel momento in cui la pronunci significa che non c’è più niente da fare. Quindi i casi sono due: o è una frase esagerata, e allora sarebbe meglio dire “se continui a comportarti così perderò la fiducia in te”, oppure bada bene che la frase successiva sia di commiato.

 

#7 Non riesci a capire

A meno che tra voi non ci sia una barriera linguistica, tra persone che parlano lo stesso idioma dovrebbe sempre essere possibile capirsi. Se non è così la colpa non è mai solamente di uno degli iterlocutori.

 

#8 Calmati!

Sortisce più o meno lo stesso effetto che urlare “agitati!” In questi casi è meglio lasciar stare la semantica e provare con un abbraccio.

 

#9 È tutta colpa tua!

Se è vero, penso che se ne sia accorto. Ma può anche darsi che la colpa non sia proprio tutta sua, in questo caso è meglio controllare qual è la nostra parte all’interno del disastro.

 

#10 Le frasi che interrompono…

L’ultima frase non è una frase specifica, ma è qualsiasi frase detta sopra le parole dell’altro per ghigliottinare la sua frase. Nella relazione affettiva, così come in qualsiasi altro contesto, quando si parla è bene farlo in due.

 

Something is wrong.
Instagram token error.
Load More
Share Button
 
Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato su argomenti che esplorano la crescita personale ed emotiva, puoi seguirmi sulla pagina facebook “Psicologia“ , oppure aggiungermi su Facebook per sottopormi le tue curiosità e i tuoi dubbi.
Vuoi commentare e condividere con noi le tue esperienze ? Iscriviti al gruppo “Psiche e benessere
Se invece stai attraversando un periodo difficile e desideri parlare con uno psicoterapeuta contatta il nostro servizio di consulenza online
 

Francesco Boz

Le cose vanno bene - rispondiamo sorridendo per rassicurare noi stessi

Commenti

commenti