10 cose che le persone non capiscono che fai perché sei depresso

sei depresso

#1 Fa tutto quello che può per provare a nasconderla

Un depresso prova con tutte le sue forze a nascondere il suo malessere. Quando è con gli altri si sforza di sorridere e di mantenere un atteggiamento conviviale ma dentro di sé ha un buco nero che gli risucchia le energie.

 

#2 A volte se la prende con le persone che ama

Nell’anima del depresso c’è molta negatività. Vede il mondo tutto nero e questo rende molto difficile la sua vita. A volte questa energia negativa è troppa per essere tenuta dentro  e allora capita che il depresso la esterni nei contesti in cui è più protetto socialmente: ossia con le persone care. Nelle persone care questo apre un paradosso: perché se la prende con me che sono l’unico che prova ad aiutarlo?

#3 Rifa le stesse cose più e più volte

Quando sei depresso hai il desiderio di costruire attorno e te un clima compiacente. Per riuscire in questo intento cerchi di evitare le critiche degli altri. La strada per ottenere questo privilegio è non sbagliare, questo ti rende un perfezionista. Ma è un perfezionismo totalmente rivolto all’esterno quindi disfunzionale perché come sappiamo non è possibile accontentare tutti.

 

#4 Mette atto strategie disfunzionali per cercare un piccolo sollievo

Alcol e droghe non sono una soluzione alla depressione. Ma se sei depresso quel piccolo distacco dalla realtà è un sollievo effimero ma importante per te. Sai che è sbagliato e non porta a niente di buono, ma a volte ci ricaschi.

 

#5 Si tira indietro all’ultimo

Capita spesso che sia lo stesso depresso a organizzare qualcosa, magari nei momenti in cui si sente un po’ meglio. Per tradurre in azione qualcosa di pianificato però ci vuole energia. Per questo capita spesso che il depresso si tiri indietro all’ultimo su qualcosa che lui stesso aveva organizzato.

 

#6 Sta spesso male

La depressione è una zavorra che va portata con fatica. Questa fatica debilita il fisico e per questo il depresso sta spesso male.

 

#7 Ha problemi di sonno

La depressione scombina i ritmi sonno veglia e può rendere difficile per il depresso dormire notti tranquille. È come se il corpo non rispondesse correttamente alle esigenze sociali ma decidesse in autonomia quando essere più energico e quando invece non avere la forza di fare niente e desiderare solo un buon sonno ristoratore.

 

#8 Ha un rapporto strano con il cibo

Il cibo non diventa più un mezzo per sostenere il corpo. Diventa una valvola di sfogo per trovare sollievo al proprio malessere.

 

#9 Piange per nessuna ragione

Le emozioni che gli crescono dentro, quelle negative, portano il depresso a esternare tristezza, anche con il pianto, in circostanze del tutto incoerenti.

 

#10 Non vuole che gli altri si preoccupino per lui

Dipendere dalla compassione degli altri crea molta ansia al depresso e per questo cerca di mostrarsi forte. Questa finzione lo consuma.

Share Button
 
Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato su argomenti che esplorano la crescita personale ed emotiva, puoi seguirmi sulla pagina facebook “Psicologia“ , oppure aggiungermi su Facebook per sottopormi le tue curiosità e i tuoi dubbi.
Vuoi commentare e condividere con noi le tue esperienze ? Iscriviti al gruppo “Psiche e benessere
Se invece stai attraversando un periodo difficile e desideri parlare con uno psicoterapeuta contatta il nostro servizio di consulenza online
 

Francesco Boz

Le cose vanno bene - rispondiamo sorridendo per rassicurare noi stessi

Latest posts by Francesco Boz (see all)

Commenti

commenti